Gio 18 Lug 2024

HomeToscanaCulturaFirenze, le "Piazze dei libri" per promuovere la cultura

Firenze, le “Piazze dei libri” per promuovere la cultura

Dal prossimo 27 giugno Firenze ospiterà il Festival ‘Le piazze dei libri’, con l’obiettivo di avvicinare ancora di più la sua popolazione alla cultura

Torna per il secondo anno, dal 27 giugno al 2 luglio ‘Le piazze dei libri‘, il festival che coinvolge 12 librerie, 30 case editrici ed oltre 100 tra autori e mediatori per un totale di oltre 50 eventi in 11 piazze ubicate in tutti i quartieri di Firenze.

Il programma del festival, che nasce da un progetto di Confartigianato Firenze, è stato presentato oggi nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Vecchio.

“Prende il via uno degli eventi speciali dell’Estate Fiorentina 2023, già presente in programma l’anno scorso ma che quest’anno esce dal solo centro storico e sbarca nelle piazze di tutta la città, nel segno di quella cultura diffusa e di prossimità a cui crediamo molto” ha sottolineato la vicesindaca di Firenze e assessora alla cultura Alessia Bettini. “Portiamo la lettura praticamente ovunque, con tantissimi eventi, la possibilità di acquistare libri e ascoltare gli autori in prima persona”.

Alla conferenza stampa è intervenuto anche il presidente di Confartigianato Firenze Alessandro Vittorio Sorani, il quale ha sottolineato che “Confartigianato Firenze si conferma una realtà che promuove la cultura in città perché fin da subito abbiamo colto e valorizzato il legame che c’è tra la cultura, la conoscenza e la ricerca dell’autenticità che si ritrova solo nell’artigianato”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)