Firenze, il Comune lancia una nuova campagna su decoro

Campagna decoro

A Firenze i primi di novembre arriva ‘Ogni cosa al posto giusto’, la nuova campagna di comunicazione del Comune per promuovere senso civico e decoro.

Raccogliere le deiezioni canine negli appositi sacchetti, da buttare nella spazzatura. Spegnere la sigaretta e gettare il mozzicone, senza lasciarlo per strada. E ancora parcheggiare le biciclette negli appositi stalli, non dove rischiano di intralciare il passaggio. Non delle regole, ma semplici buoni abitudini che si collocano al centro della nuova campagna di comunicazione promossa dal Comune di Firenze sui canali digitali, cartacei e sui social.

‘Ogni cosa al posto giusto’ è il claim scelto dal Comune. Le immagini, la grafica e la post- produzione sono a cura degli studenti APAB, istituto di formazione riconosciuto, che hanno fatto dono alla città del loro lavoro. La campagna sarà presente, a partire da questo mese, su locandine e manifesti, sui display del circuito di digital signage del Comune, collocati in vari luoghi di incontro come biblioteche, teatri, infopoint e poi quelli del circuito Digital led, ubicati all’ingresso e all’uscita della città.

“Il decoro e la bellezza della città – ha detto la vicesindaca Alessia Bettini – sono responsabilità di tutti, ognuno può e deve fare la propria parte perché è attraverso i piccoli gesti dei singoli che può generarsi un cambiamento positivo, questa campagna si propone proprio di educare e sensibilizzare tutti”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments