Firenze: furto alla COIN di via Calzaiuoli

ruba due biciclette

Furto da parte di un gruppo di tre turisti ieri pomeriggio alla COIN di via Calzaiuoli. Rubati diversi capi di vestiario, un arrestato

Nel pomeriggio di ieri, nella centralissima via Calzaiuoli, un gruppo di almeno 3 turisti, entrati alla COIN fingendosi normali clienti, ha rubato diversi capi di vestiario.  Sono riusciti a togliere le placche antitaccheggio con la scusa di provarsi i vestiti dentro i camerini.

Fortunatamente, un addetto alle vendite si è subito reso conto della situazione trovando le placche all’interno dei camerini, riuscendo ad individuare il gruppetto di ragazzi che si stavano allontanando dal negozio. Avvertita la Centrale Operativa dei Carabinieri, il personale di sicurezza è riuscito a bloccare solo uno dei tre soggetti.

È giunta poi sul posto una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Firenze che ha identificato il soggetto fermato, un 19enne serbo. In possesso aveva una maglietta del valore di circa 50 euro e un coltello utilizzato per rimuovere la placca antitaccheggio dalla T-shirt.

Il colpevole è stato arrestato e sarà giudicato con rito direttissimo presso il Tribunale di Firenze, dopo la notte trascorsa nelle camere di sicurezza.

avatar