Sab 13 Lug 2024

HomeToscanaCronacaFiom in Festa, tra gli ospiti anche Landini e don Andrea Bigalli

Fiom in Festa, tra gli ospiti anche Landini e don Andrea Bigalli

Fiom in festa a Firenze per una quattro giorni che andrà in scena da domani al 1° luglio, con temi quali il lavoro, i diritti civili, l’antifascismo, l’immigrazione, la sanità.

È la settima edizione della festa della Fiom Cgil a Firenze ‘Fiom in festa’: tra gli ospiti principali il segretario della Cgil nazionale Maurizio Landini (30 giugno) che sarà intervistato da Corrado Formigli nel panel dal titolo ‘Fondata sul lavoro’ e il segretario generale della Fiom nazionale Michele De Palma che interverrà l’1 luglio nel dibattito ‘Ora per la futura umanità’, insieme al presidente Arci Walter Massa, al presidente Anpi Gianfranco Pagliarulo, al presidente nazionale di Emergency Rossella Miccio e a padre Bernardo, abate di San Miniato al Monte a Firenze.

Per la prima volta la manifestazione coinvolge anche le Fiom di Prato e Pistoia. L’apertura, il 28 giugno, vedrà protagonisti i sindaci di Prato e Pistoia Matteo Biffoni e Alessandro Tomasi che dialogheranno del ‘Modello di sviluppo industriale nell’area metropolitana’. Lo stesso giorno il panel ‘La mafia è una montagna di merda’ vedrà intervenire, oltre a Calosi, don Andrea Bigalli, referente di Libera in Toscana. Il 29 giugno si parla di Resistenza, diritti (con Cecilia Strada di ResQ e il rettore dell’Università per stranieri di Siena Tomaso Montanari), mentre il giorno successivo in programma un focus sulla sanità con l’assessore regionale Simone Bezzini, Calosi e la segretaria della Cgil in Toscana Paola Galgani.

Don Andrea Bigalli interverrà anche in ‘Lavoro, cultura, antifascismo. Don Lorenzo Milani a 100 anni dalla nascita’, dibattito in programma sempre il 30 giugno. Spazio anche a musica e cinema con la proiezione dei film ‘Le’, ‘Terraferma’, ‘Essere e avere’ e ‘Pride’. “Siamo orgogliosi di continuare a organizzare una delle ormai purtroppo rare feste popolari – il commento di Calosi della Fiom -. Vogliamo offrire momenti di socialità, di svago e di riflessione, grazie all’impegno dei nostri straordinari volontari”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)