E’ pisano l’unico maestro artigiano, tassidermista, d’Italia

tassidermista

E’ Gianluca Salvadori, 48 anni, tassidermista, insieme al fratello Alessio e alla socia Catia Morucci, direttore scientifico del polo museale, che uniscono creatività, cultura e la perfetta conoscenza dell’anatomia umana e degli animali: sono tassidermisti scientifici, ovvero esperti nella tecnica di preparazione e conservazione dei corpi degli animali.

Un “maestro artigiano”, tassidermista, unico in Italia, fondatore di Naturaliter che da circa 20 anni è impegnata nella produzione museale a livello internazionale e nella gestione del Museo Zoologico di Villa Baciocchi a Capannoli (Pisa).

Il riconoscimento di Maestro Artigiano in questo campo, spiega una nota di Artex, il centro per l’artigianato artistico e tradizionale della Toscana: “è il primo in Italia: la qualifica è regolata da un severo disciplinare approvato dalla Regione Toscana che, insieme al riconoscimento di Bottega Scuola, conferisce al Maestro Artigiano pieno potere formativo da svolgere nel proprio laboratorio con l’obiettivo di trasferire conoscenze ed esperienze alle nuove generazioni per formare una nuova figura professionale, il tassidermista scientifico”.

Il progetto è promosso dalla Regione Toscana con Unioncamere Toscana in collaborazione con Cna Toscana e Confartigianato Imprese Toscana e coordinato da Artex. Naturaliter è conosciuta a livello internazionale, con collaborazioni con vari musei di storia naturale, musei scientifici e mostre in Germania, Regno Unito, Grecia, Spagna, Croazia, Ungheria, Romania, Turchia, Messico e Stati Uniti.

avatar