Draghi, “altre (regioni) trascurano i loro anziani”, si riferiva alla Toscana? “No” dice Giani

Draghi

Mario Draghi nel corso del suo discorso al Senato, parlando del problema delle vaccinazioni, ha detto: “Per quanto riguarda la copertura vaccinale degli over 80, persistono purtroppo importanti differenze regionali che sono molto difficili da accettare. Mentre alcune Regioni seguono le disposizioni del ministero della Salute, altre trascurano i loro anziani”.

Alcuni organi di stampa hanno quindi ipotizzato che tra le regioni ‘bacchettate’ da Draghi, ci potesse essere anche la Toscana, la cui pratica di vaccinazione degli anziani era finita sotto accusa nei giorni precedenti.

Ma non ci sta il Governatore della Toscana Eugenio Giani, che a margine di una conferenza stampa a Firenze, rispondendo a chi gli chiedeva un commento sulle parole del premier Mario Draghi, rispondeva: “Per quanto riguarda gli over 80 sicuramente il presidente Draghi, che conosce bene la situazione, non si riferiva alla Toscana perché in Toscana abbiamo condotto la nostra campagna di vaccinazione con molta precisione e lui sa benissimo che oggi in Toscana vengono distribuite 13mila dosi agli anziani che sono prenotati da 20 giorni, domani ne verranno distribuite 16 mila, dopodomani 11 mila”.

“Queste – ha aggiunto Giani – sono le prenotazioni che noi abbiamo fatto coi medici di famiglia perché noi vogliamo dare qualità e quindi abbiamo voluto che le persone over 80 non si trovassero con un operatore generico che gli fa la puntura, con un contraccolpo psicologico. Io ho voluto invece che fossero i medici di famiglia che stanno collaborando e che naturalmente hanno per riceverli nel loro laboratorio o per andare a casa, necessità dei tempi giusti offrendo al servizio qualità oltre che quantità”.

“In questo senso – ha continuato Giani – il presidente Draghi ha fatto riferimento giustamente alla trasparenza dei dati e ho visto su alcuni siti che si fa riferimento ad una Toscana che ieri avrebbe distribuito 90mila vaccini agli over 80 quando in realtà erano oltre 106mila”.

0 0 votes
Article Rating
guest
4 Commenti
vecchi
nuovi i più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Riccardo INNOCENTI
Riccardo INNOCENTI
2 mesi fa

non li trascurano li ignorano completamente!

Massimo Antonelli
Massimo Antonelli
2 mesi fa

La motivazione del presidente Giani è semplicemente ridicola, il contraccolpo psicologioco gli anziani lo hanno quando devono fare la fila per l’assistenza sanitaria e sociale.

Alessandro Paccagnini
Alessandro Paccagnini
2 mesi fa

Si vabbè e allora Draghi a chi si riferiva? Qual è la Regione in cui la vaccinazione degli ultraottantenni è al penultimo posto ma gli avvocati (solo per fare un esempio) hanno avuto priorità?
Giani fa finta di nulla ma non gli conviene… Non CI conviene. Gli errori si pagano, se non riconosciuti si pagano ancora più cari. Sono ancora in tempo a svoltare, che si muovano, per Dio.

Carlo Erbetta
Carlo Erbetta
2 mesi fa

In Toscana sono stati vaccinati tutti, addirittura gli avvocati , ma è possibile ? ho un amico dipendente universitario vaccinato e sua mamma over 80 ancora niente. Tutte le mie zie over 80 ancora nessuna vaccinata …la situazione è questa purtroppo …