Coronavirus, trasporti: tagliandi Isee 2019 validi fino al 30 giugno

Scuola. polemiche sull'adeguamento dei trasporti

La validità dei tagliandi ISEE-TPL dell’anno 2019 è stata prorogata fino al 30 giugno 2020. La decisione è stata presa per evitare il rischio di assembramenti negli uffici preposti e nei patronati, delle persone interessate a richiedere il tagliando, necessario per poter usufruire di tariffe agevolate per i servizi di trasporto pubblico locale, sia ferroviario che su gomma.

A deliberarlo la Giunta regionale toscana, che ha approvato una delibera proposta dall’assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli. “Stiamo lavorando fin dall’inizio di questa emergenza senza precedenti, per garantire il servizio di trasporto pubblico, adeguando l’offerta alla domanda, precipitata in conseguenza dei provvedimenti assunti dal Governo. Sempre con l’obiettivo di garantire il servizio per tutti coloro che si devono muovere per lavoro o esigenze comprovate. Questa misura va nella medesima direzione di limitare i disagi all’utenza.

Assegnati inoltre quasi 4 milioni di euro per garantire il trasporto pubblico locale nelle aree a domanda debole. “Con 3.978.466 euro – spiega Ceccarelli – finanziamo i servizi di trasporto pubblico in quelle aree poco abitate, che sono rimaste escluse dalla rete dei servizi messa a gara nel lotto unico regionale. In queste zone il trasporto pubblico è organizzato e gestito da Province, Città metropolitana e Comuni, ma economicamente sostenuto dalla Regione. Con questo stanziamento copriremo il conguaglio per l’annualità 2019, per un valore di 485.369 euro, e tutta l’annualità 2020, per 3.493.096 euro”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments