Coronavirus, Di Giorgi (Pd):  “Misure governo dure ma necessarie, ciascuno faccia la sua parte”

Di Giorgi

“Tutelare la salute dei propri cittadini è il compito più importante cui deve assolvere uno Stato. I provvedimenti  decisi ieri dal Governo, con l’allargamento delle restrizioni già previste per le zone rosse a tutto il territorio nazionale, sono particolarmente drastici, ma vengono dopo la costatazione che l’escalation dei contagi stava mettendo in sofferenza il nostro sistema sanitario, rendendo difficile garantire a tutti le cure necessarie”, dichiara l’On. Rosa Maria Di Giorgi , Ufficio presidenza gruppo PD alla Camera.

Di Giorgi rivolge un appello a tutti e a tutte affinché “si rispettino con senso civico e spirito di abnegazione. ogni comportamento che esula dalle norme  obbligate, o anche semplicemente consigliate,  può aumentare il rischio di contagio per noi e per i nostri cari.
Siamo di fronte ad una prova particolarmente difficile per la nostra democrazia. Dobbiamo tutti esserne coscienti e fare la nostra parte, come richiesto in casi del genere.  Una Repubblica, come recita la nostra Costituzione, non è solo l’insieme delle Istituzioni e delle strutture  poste a reggimento della compagine statuale: tutti noi ne siamo componenti fondamentali. E’ dunque,compito e dovere civico di tutti e di ciascuno fare tutto il necessario per debellare il contagio.
Non devono assolutamente ripetersi dunque le scene indegne che abbiamo visto nei giorni scorsi, con persone in fuga dalle zone arancioni verso il Centro o il Sud del Paese, mettendo a grave rischio zone che fino ad allora erano state sostanzialmente  risparmiate dal coronavirus.

Il Governo ed il Parlamento stanno prendendo tutte i provvedimenti necessari e possibili per limitare le difficoltà alle persone, ai lavoratori, alle aziende. Domani io sarà regolarmente a Montecitorio per votare le misure previste  e predisporre tutto il necessario affinché questa emergenza finisca il prima possibile.   Ma nessuna misura potrà avere successo se ciascuno di noi non ci metterà del proprio, seguendo le indicazioni date, assumendo i comportamenti corretti, ed evitando di farsi prendere o diffondere panico immotivato”, conclude in una nota.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments