Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 11 ottobre 2021

controradio infonews
FOTO CONTRORADIO
Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 11 ottobre 2021
/

Controradio Infonews: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina di Controradio. Per iniziare la giornata ‘preparati’.

CONTRORADIO INFONEWS – “Ringraziamo tutti quanti e tutte quante ci hanno portato solidarietà e vicinanza in queste ore”, così in una nota la Cgil della Toscana: il sindacato ha aperto le sedi della Camere del lavoro in tutta la regione, con presidi partecipati in ogni capoluogo e tanta solidarietà da parte di cittadini, istituzioni, associazioni, società civile, in risposta “all’attacco squadrista di ieri” alla sua sede nazionale a Roma. Fra gli intervenuti in solidarietà, il presidente Giani, rappresentanze di Anpi, Assostampa, Ordine dei Giornalisti, Collettivo di fabbrica Gkn. I presìdi toscani, sono stati promossi in concomitanza con la riunione dell’assemblea nazionale convocata davanti alla sede della Cgil di Roma.
CONTRORADIO INFONEWS – Un uomo di 63 anni è morto in seguito a un incidente stradale avvenuto nella tarda mattinata di ieri nel territorio di Barberino del Mugello, a Cornocchio. Secondo quanto ricostruito, la vittima viaggiava in sella a una moto. Nell’incidente coinvolte anche due auto. Rimasto ferito anche un 34enne, portato in codice giallo in ospedale.
CONTRORADIO INFONEWS – E’ stato ritrovato morto l’uomo di 83 anni disperso nei boschi di Vicchio del Mugello (Firenze) mentre cercava funghi nella località di Villore. E’ stato un cacciatore a individuare il corpo senza vita dell’anziano, deceduto per cause naturali. E’ la terza persona morta negli ultimi giorni in Toscana mentre cercavano i funghi nei boschi: gli altri due precedenti decessi sono avvenuti in provincia di Lucca.
CONTRORADIO INFONEWS – Un incendio ha interessato a partire dal tardo pomeriggio di ieri un traliccio dell’alta tensione dell’eletrodotto di Terna a Firenze, nella zona di Peretola.  In conseguenza delle fiamme è mancata per qualche secondo anche l’energia elettrica in più zone della città, da Rifredi a Scandicci. Non chiare al momento le cause delle fiamme.
Giga Grandi Cucine (Scandicci, Firenze): la proprietà venerdì scorso ha comunicato al sindacato la messa in liquidazione dell’azienda (con conseguente licenziamento dei 40 addetti). Oggi  lunedì 11 ottobre a Firenze è previsto in Regione il tavolo sulla vertenza con Fiom e azienda: in concomitanza, alle 11, presidio dei lavoratori (che saranno in sciopero) in piazza Duomo davanti alla sede dell’istituzione.
L’appello di Alexander Pereira, sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino ha avuto successo e sono stati già raccolti 1,1 milioni (rpt. milioni) di euro (ne servono 2 milioni) per la costruzione del nuovo auditorium del teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Dopo Marco Bizzarri, presidente e ceo di Gucci, che ha promesso mezzo milione di dollari, arriva un’altra donazione importante. Si tratta di quella di Stefano Aversa, Chairman della Fondazione Andrea Bocelli, che dona a titolo personale 100 mila dollari,

 

CONTRORADIO INFONEWS – Anche in Toscana lo sciopero generale nazionale indetto in maniera unitaria dal sindacalismo di base. A Firenze manifestazione con corteo (partenza ore 10 piazza Puccini con arrivo in piazza Adua). Sciopero del trasporto pubblico locale. L’astensione dal lavoro riguarda la tramvia e il trasporto su gomma nelle fasce orarie dall’inizio del servizio fino alle 6.30, dalle 9.30 alle 17 e dalle 20 fino alla fine del servizio.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments