Carabinieri: sgominata organizzazione criminale internazionale

Carabinieri

🔈Firenze, i Carabinieri del Nucleo Investigativo cittadino hanno dato esecuzione a un decreto di fermo, nei confronti di cinque appartenenti a una pericolosa organizzazione criminale dedita a rapine e furti in ambito internazionale.

Il provvedimento è stato preso al termine di un’indagine svolta dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Firenze, con il contributo del paritetico Comando di Lucca e delle Compagnie di Signa e Borgo San Lorenzo, che ha consentito di ricostruire un’impressionante sequenza criminale registrata in Toscana, Umbria, Veneto ed Emilia-Romagna nel periodo febbraio-giugno 2019: gli indagati sono ritenuti responsabili di ben 6 rapine in danno di sale slot e 23 furti con il metodo della “spaccata”.

Nel corso delle rapine, impiegati e clienti venivano minacciati con l’uso di una pistola semiautomatica e di corpi contundenti. Talvolta le vittime sono state percosse violentemente, come nel caso del portiere di notte di un hotel di Ravenna, colpito ripetutamente alla testa e alla schiena con un martello.

I furti, invece, venivano commessi ai danni di concessionarie auto, dalle quali venivano asportati autoveicoli di grossa cilindrata poi utilizzati per sfondare saracinesche e vetrate di negozi di elettronica e abbigliamento.

Ciascun colpo fruttava migliaia di euro, ricavati dalla rivendita in Romania di telefoni cellulari, occhiali di marca e altra refurtiva. Gli autori agivano sempre in un numero minimo di sei unità, travisati e con guanti calzati.

Non di rado le autovetture trafugate sono state intercettate dalle forze dell’ordine dopo i furti, ma gli indagati erano sempre riusciti a dileguarsi attraverso manovre che hanno messo in serio pericolo l’incolumità degli utenti della strada, ad esempio spruzzando il contenuto di estintori verso gli inseguitori per ostacolarne l’azione.

Gimmy Tranquillo ha intervistato il Procuratore della Repubblica di Firenze, Dott. Giuseppe Creazzo ed il tenente colonnello dei carabinieri Carmine Rossano comandante del reparto operativo di Firenze:

Elenco eventi ricostruiti dai Carabinieri di Firenze:
22.02.2019- Furto Bmw XS- Sesto Fiorentino {FI}
23.02.2019- Furto sala slot Lucky Pagoda- Campi Bisenzio {FI}
23.02.2019- Furto sala slot Wild Cash- Viareggio {LU}
25.02.2019- Furto 2 furgoni- Sesto Fiorentino (FI}
25.02.2019- Furto Volvo v40- Empoli (FI}
25.02.2019- Rapina sala slot Gaming- Campi Bisenzio (FI}
26.02.2019- Furto autovetture Nissan Porcari (LU)
26.02.2019- Furto OBI Sesto Fiorentino (FI)
27.02.2019- Rapina sala slot Slothouse Perugia
28.02.2019- Rapina sala slot Atlantic City- Occhiobello (RO)
28.02.2019- Furto concessionaria Autosì- Altopascio (LU)
01.03.2019- Rapina sala slot Macao 1- Capannori (LU)
01.03.2019- Furto autovetture- Segromigno in Piano (LU)
02.03.2019- Furto VW Passat- Ravenna
02.03.2019- Rapina Hotel Qube- Ravenna
05.03.2019- Furto autovetture Brandini Auto- Borgo San Lorenzo (FI)
06.03. 2019- Furto Ottica Mascagni- San Miniato (P l)
06.03.2019- Furto tentato Trony- Empoli (FI)
07.03.2019- Furto Polo Ralph Lauren- Barberino del Mugello (FI)
09.03.2019- Furto Opel Astra targata EN989GS- Granarolo Emilia (BO)
10.03.2019- Furto Trony- Bologna
12.03.2019- Furto centro commerciale Trony- Calcinaia (P l)
13.03.2019- Rapina ludoteca Admiral Star- Imola (BO)
13.03.2019- Ricettazione Audi A6 targata EC148FM- Villesse (UD)
14.05.2019- Furto Trony- Pontassieve (FI)
01.06.2019- Furto Trony- Calcinaia (PI)
01.06.2019- Ricettazione Scooter targato DX36335- Calcinaia (PI)
06.06.2019- Furto VW Golf targata EL061TP- Altopascio (LU)
07.06.2019- Furto Scooter targato DJ28110- Borgo S. Lorenzo (FI)
14.06.2019- Furto Centrottica Srl- Lucca
22.06.2019- Furto Trony- Empoli (FI)
22.06.2019- Ricettazione Scooter targato DN20300- Empoli (FI)

avatar