Barista rapinato con pistola taser, via 5 mila euro e auto

paura per spray al peperoncino

Sorpreso dopo aver chiuso il locale, un barista di Campi Bisenzio è stato rapinato con una pistola taser. Presi 5 mila euro, l’auto e il cellulare.

Il titolare di un bar di via Barberinese, a Campi Bisenzio (Firenze), è stato rapinato la notte scorsa da due uomini. Lo hanno minacciato con una pistola taser mentre si avvicinava alla sua auto dopo aver chiuso il locale. I malviventi, che hanno agito a volto scoperto, si sono fatti consegnare l’incasso della giornata – circa cinquemila euro -, il telefono cellulare e le chiavi della vettura, a bordo della quale si sono poi dati alla fuga. Sull’episodio indagano i carabinieri.

avatar