Aeroporto, sondaggio: 65% fiorentini dice SI a nuova pista

sondaggio

Presentati oggi in Palazzo Vecchio a Firenze i risultati di un sondaggio condotto dal noto sondaggista Renato Mannheimer, colui che ha patteggiato su aeroporto di Firenze. A fare la presentazione il Consigliere ed il capogruppo Forza Italia, Mario Razzanelli e Jacopo Cellai, nonché lo stesso Renato Mannheimer.

Gimmy Tranquillo ha intervistato Renato Mannheimer e Mario Razzanelli.

 

Il 65% dei fiorentini si è detto “molto d’accordo” (31%) o “abbastanza d’accordo” (34%) con la realizzazione della nuova pista dell’aeroporto di Peretola. Per le interviste telefoniche è stato scelto un campione di 800 persone rappresentative per età, quartiere e appartenenza politica, della popolazione di Firenze.

Dovevano rispondere al quesito: “Il consiglio comunale di Firenze ha approvato la costruzione della pista parallela all’autostrada per la realizzazione del nuovo aeroporto di Peretola. Lei quanto concorda con questa scelta?”. Il 20% si è detto “poco d’accordo” e il 12% “per niente d’accordo”. Il 3% ha risposto “non so”.

“Noi di Forza Italia – ha detto Mario Razzanelli, consigliere comunale di Fi – da sempre abbiamo fatto questa battaglia per l’aeroporto di Firenze perché è una struttura indispensabile per lo sviluppo della città”. Dal sondaggio, ha aggiunto Razzanelli, emerge “un consenso trasversale in tutti i partiti” e significa che “anche coloro che in questo momento hanno dei dubbi sull’aeroporto evidentemente dovranno rivederli, perché questi dati dicono che mettersi contro l’aeroporto di Firenze significa mettere in discussione un qualsiasi risultato positivo alle elezioni amministrative del prossimo anno”.

Per Razzanelli si tratta “di un nodo politico importante” con il quale “si potrebbe rischiare di spaccare il centrodestra”. Jacopo Cellai, consigliere comunale di Forza Italia ha aggiunto che “per i comuni della Piana non ci sono svantaggi né penalizzazioni” perché “con l’opera ci guadagniamo noi e tutta la Toscana”.

“Un Aeroporto degno di questo nome in una città come Firenze – prosegue Razzanelli – è indispensabile, urgente, utile: tre i milioni di passeggeri che si arriva a stimare con la nuova pista porteranno nel comprensorio fiorentino almeno tre miliardi di euro. Con il nuovo aeroporto avremo nuovi investimenti e la creazione di migliaia nuovi posti di lavoro. Quindi sviluppo delle imprese e lavoro per i ragazzi di oggi e di domani: parlare solo di turisti è riduttivo e fuorviante.”

“Stiamo parlando di un’infrastruttura che cambierà in positivo l’economia fiorentina e toscana. Rinunciarci – conclude Razzanelli – adesso che finalmente tutto l’iter è stato completato vorrebbe dire un balzo indietro di 30 anni. Forza Italia su questo sarà categorica”.

“Il dato significativo – conclude Renato Mannheimer – è quello di un sostanziale accordo tra i fiorentini per il Sì alla realizzazione dell’aeroporto”.

0 0 vote
Article Rating
guest
2 Commenti
vecchi
nuovi i più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Duccio
Duccio
1 anno fa

Non è un po’ pochino un campione di 800 persone (scelte non si sa come, né da chi) su una popolazione di circa 350.000 abitanti su Firenze e più di 1.000.000 gli abitanti della piana che subiranno i danni del nuovo aeroporto INTERCONTINENTALE, per affermare come fosse una verità assoluta che il 65% di TUTTI I FIORENTINI siano favorevoli alla nuova pista???

Pensate davvero che la gente sia tutta scema?
Informazioni fuorvianti, manipolate e strumentalizzate come al solito.
Anche Controradio ha perso di credibilità.

Ale
Ale
1 anno fa

Ma….se l’aeroporto porta dei benefici a tutta la regione, perchè avete fatto il sondaggio solo a firenze ? Estendiamolo a tutta la regione, no ?