Gio 18 Apr 2024

HomeToscanaAbetone, un Natale senza sci, alcuni impianti e rifugi aperti per escursioni

Abetone, un Natale senza sci, alcuni impianti e rifugi aperti per escursioni

Abetone, in provincia di Pistoia, questo Natale non si potrà andare a sciare sulla Montagna Pistoiese, le condizioni climatiche di questo ‘caldo’ inverno consentiranno solo escursioni in quota.

“La pioggia ha portato via, tranne che sulle cime più alte, – si legge in un comunicato di il Consorzio Abetone Multipass, che riunisce gli operatori degli impianti sciistici – tutta la neve naturale e programmata e le temperature più autunnali che invernali non permettono per ora di mettere nuovamente in funzione i cannoni”.

Sarà comunque garantita l’apertura di alcuni impianti dal 26 dicembre, spiega sempre la nota, per dare ai turisti l’opportunità di salire in quota per effettuare escursioni, godersi un bel panorama e gustare le specialità dei rifugi, che saranno aperti.

In particolare, saranno aperte l’ovovia e le seggiovie Abetone-Selletta, Val di Luce-Monte Gomito e passo d’Annibale, quest’ultima fino alla stazione intermedia, e i rifugi Ovovia, Ovovia- Monte Gomito, Selletta, Le Terrazze e Le Rocce.

“Decisioni su eventuali aperture per gli sciatori – sottolinea il consorzio – sono rimandate alla prossima settimana, quando si spera che sia passata questa fase di caldo decisamente anomalo”.

L’Abetone sarà comunque “vestito” a festa, con l’albero in piazza, i mercatini aperti da oggi tutti i giorni fino all’8 gennaio, la Casa di Babbo Natale e il museo dello sci.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"