Evacuazione al centro commerciale i Gigli

I Gigli

Campi Bisenzio, il centro commerciale I Gigli di è stato brevemente fatto evacuare intorno alle 16:40 sembra a causa della rottura di un vetro antincendio.

Si è subito pensato ad un allarme bomba, ma secondo quanto spiegato dall’ufficio stampa del Centro I Gigli, sarebbe stato un bimbo a rompere inavvertitamente il vetro dell’allarme antincendio all’interno del negozio Zara.

Sta di fatto che tutti i visitatori sono stati invitati attraverso gli altoparlanti a lasciare il centro commerciale e centinaia di persone spaventate si sono riversate all’esterno.

Dopo l’allarme si sono immediatamente create lunghe code di auto all’uscita del parcheggio del centro commerciale e nella corsa verso l’uscita una donna è caduta rimanendo contusa.

Dopo poco però, un secondo messaggio è partito dagli altoparlanti del centro, con il quale si spiegava che si era trattato di un falso allarme e che la situazione era sotto controllo.

Per i soccorsi è arrivata un’ambulanza della Misericordia e, per chiarire i fatti e riportare la calma, sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Signa.

Passato lo spavento in molti sono rientrati all’interno del Centro commerciale, per continuare lo shopping natalizio.

Commenta la notizia

avatar