SOURCE: INCONTRO PER IL RIUTILIZZO DEGLI SPAZI IN DISUSO

source

Firenze: si terrà domani, dalle ore 10.00 presso il complesso de Le Murate, la sesta giornata di “Source – Self-made design”, incontro riguardante il recupero degli spazi abbandonati della città.

Domani il plesso delle Murate ospiterà la sesta giornata di Source – Self-made design. Alle ore 10.00 partirà la tavola rotonda “Architettura degli spazi, architettura delle informazioni”, durante la quale interverranno ospiti provenienti da tutta Italia. Al centro della discussione proprio il recupero creativo dei luoghi abbandonati e inutilizzati dell’ambiente urbano.  A seguire, alle 17.00 presso la sala Anna Banti, ci sarà anche l’incontro con la designer e giornalista israeliana Tamar Shafrir. Durante il dibattito, intitolato Social design, verranno esplorati i territori e le modalità della progettazione sociale e si discuterà lo sviluppo di nuovi modelli, strategie e prodotti.

Le attività partiranno alle ore 9.00 nei locali della Robert Kennedy Human Rights Onlus (via Ghibellina 12/A) con Connect Kit, workshop condotto da Francesco Zorzi e Tommaso Calvani di multimedia agency Alias. Un laboratorio pensato per tutti coloro che vogliono muovere i primi passi nel mondo del web e creare un sito utilizzando WordPress, o per chi cerca soluzioni ancora più semplici per costruire il proprio portfolio. Per l’intera durata del festival nello spazio Semi Ottagono rimarrà allestita la mostra con 80 creazioni di 30 giovani designer da tutto il mondo (visitabile dalle 10.00 alle 20.00), mentre nei locali della Galleria d’Arte Contemporanea Merlino (via delle Vecchie Carceri n.1), sarà aperto un temporary shop in cui acquistare oggetti di design (dalle 10.00 alle 23.00).

Source è organizzato dall’associazione Altrove e diretto dall’architetto Roberto Rubini, ha il patrocinio e il contributo di Regione Toscana, Comune di Firenze, Estate Fiorentina 2016, Le Murate – Progetti Arte Conteporanea, OmA (Associazione Osservatorio mestieri d’Arte)- Ente Cassa di Risparmio di Firenze, FAF (Fondazione Architetti Firenze), OAF (Ordine degli Architetti), FIDI (Florence Institute of Design International), CNA Toscana (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa), iGuzzini, OBI – Officina Bigiotteria Italiana, Robert F. Kennedy Human Rights Italy Onlus, Florence Factory, Sharepopup, Sociolab, PerMicro, Ied Firenze. Partner: Make Tank, Apuana Corporate, Nefula, Le Murate – Caffè Letterario, Artigianato e Palazzo, BLB Studio legale, Agar Bike. Media partnership: ArtTribune, La Casa in ordine, Legnolab.

Ingresso su prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni: www.sourcefirenze.it

avatar