Sciopero del settore logistica in Toscana il 29 e il 30 marzo

sciopero del settore logistica

Sciopero del settore logistica il 29 e il 30 marzo con presidi anche in Toscana. Domani a Calenzano, Scandicci, Montopoli Valdarno e Livorno.

Sciopero del settore logistica e trasporto merci previsto per domani, con presidi in Toscana a Calenzano (Firenze), Scandicci (Firenze), Montopoli Valdarno (Pisa) e Livorno, e martedì 30 marzo. L’obiettivo dell’iniziativa è l’ottenimento del rinnovo del contratto nazionale.

L’agitazione è indetta da Filt Cgil, Fit Cisl e UilTrasporti. Il contratto nazionale logistica e trasporto merci e spedizioni, spiegano i sindacati in una nota, che interessa oltre un milione di lavoratori in Italia (decine di migliaia in Toscana), è scaduto da oltre 14 mesi e le trattative nel 2020 per il rinnovo sono state sospese a causa della pandemia.

Il 2021 ha visto la ripresa del confronto fra sindacati e associazioni datoriali ma purtroppo dopo oltre due mesi di trattative le posizioni delle controparti non sono cambiate. Le associazioni sindacali fanno notare che “viene richiesto un taglio indiscriminato e irragionevole del costo del lavoro attraverso la riduzione dei diritti dei lavoratori quali la riduzione del pagamento della malattia, non pagamento delle festività cadenti di sabato e domenica, eliminazione della clausola sociale in caso di cambio di appalto, maggiori flessibilità per il personale viaggiante, regolamentazione del diritto di sciopero, utilizzo dello staff leasing (interinale a vita), queste sono solo alcune delle vergognose proposte ancora sul tavolo del confronto”.

Domani lo sciopero vedrà interessate tutte le imprese dei settori, e martedì 30 marzo solo quelle di autotrasporto. A Calenzano sono previsti alcuni presidi: in orario 9-13 al Pratignone, con incontro stampa presso il parcheggio del bar Via Vai dalle 10 alle11, al deposito Eni di via Erbosa dakke 5 alle 12, e dalle 7 alle 12, all’ingresso dell’Interporto Prato in via Perfetti Ricasoli. A Scandicci presidio dalle 7 alle 13, davanti a Unicoop in viale Europa 51. A Montopoli Valdarno presidio nel corso della mattinata davanti alla Conad in via Provinciale Romanina 12. A Livorno, orario 6-18, nei pressi della rotatoria all’incrocio tra via Firenze e via Pian di Rota (anche martedì 30 marzo).

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments