Il Super Bowl sarà tra Tampa Bay Buccaneers e Kansas City Chiefs

Super Bowl

Il Super Bowl, la finale della NFL, si giocherà domenica 7 febbraio alle 18.30 EST (mezzanotte e mezzo italiana) e vedrà sfidarsi Tampa Bay Buccaneers e Kansas City Chiefs.

Nella notte tra domenica e lunedì si è giocata la semifinale contro i Green Bay Packers vinta da Tampa Bay per 31 a 26, che adesso sfiderà Kansas City per il titolo di vincitore della NFL (National Football League). Il calcio d’inizio del Super Bowl avverrà alle 18.30, orario della costa orientale americana, proprio al Raymond James Stadium di Tampa, Florida, lo stadio dei Tampa Bay Buccaneers che diventerà così la prima squadra di NFL a giocare il Super Bowl “in casa”.

La partita, come tanti altri eventi sportivi nel 2021, si svolge in un periodo complicato che ne compromette l’organizzazione e la resa commerciale. Il Super Bowl è l’evento sportivo e televisivo più seguito negli Stati Uniti ed è anche il più remunerativo. I biglietti vanno esauriti nel giro di pochi minuti dalla messa in vendita a cifre elevatissime. Lo stadio di Tampa può contenere fino a 65857 spettatori ma durante la stagione ne ha accolti un massimo di 16301. Roger Goodell, l’Amministratore Delegato della NFL, ha detto che potranno accedere quanti più tifosi possibile nel rispetto della loro sicurezza ma che sarà comunque un evento speciale.

Tampa Bay è arrivata ai playoff dopo 13 anni dall’ultima volta e dopo aver ingaggiato Tom Brady, lo storico quarterback dei New England Patriots (che quest’anno non sono riusciti a qualificarsi ai playoff) detentore già di 6 Super Bowl e che giocherà la sua decima finale. Kansas City era la vincitrice dello scorso campionato e dovrà quindi difendere il titolo nello stadio di Tampa Bay, anche se l’atmosfera non sarà quella tipica delle partite casalinghe.

Oltre all’aspetto sportivo il Super Bowl è molto seguito dai non-tifosi e dalle persone all’estero per la sua rilevanza nella cultura popolare americana. Un appuntamento immancabile è l’Halftime Show, il breve concerto organizzato sul campo da gioco durante l’intervallo e accompagnato da elaboratissime coreografie. Quest’anno l’artista chiamato a esibirsi sarà The Weeknd, popstar canadese che ha avuto enorme successo negli ultimi anni.

L’altro aspetto caratterizzante del Super Bowl sono le sue pubblicità. Trattandosi dell’evento televisivo più seguito negli Stati Uniti, e con una risonanza globale attraverso i social network, gli spot trasmessi durante le pause di gioco sono diventati un’attrattiva a sé. Durante la scorsa edizione era stato raccolto quasi mezzo miliardo dalla vendita degli slot pubblicitari. Quest’anno si teme che gli introiti diminuiranno nettamente.

In Italia l’evento sarà visibile in streaming su DAZN. Resta ancora da capire se Mediaset deciderà di trasmetterlo.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments