DELFINO MORTO SPIAGGIATO A MARINA DI PIETRASANTA

20150501113546-delfino-spiaggiato-castiglioneTrovata la carcassa stamani sul litorale di Marina di Pietrasanta all’altezza del Bagno Liù. Un bagnino ne ha segnalato la presenza alla capitaneria di porto di Viareggio e sul posto sono andati militari della Guardia Costiera e personale del CE.TU.S. (Centro Studi Cetacei di Viareggio) per una ricognizione visiva e la raccolta degli elementi utili a ricostruire l’accaduto.

L’esemplare, a seguito di primi sommari accertamenti, è un delfino maschio appartenente alla specie tursiope (Tursiops truncatus), lungo 217 cm e del peso di oltre 150 chili. Il tursiope è un delfino che vive vicino alla costa, a profondità non elevate.

Davanti alle coste di Viareggio e del Parco di San Rossore ne risiede stabilmente un gruppo, che conta oltre 150 individui identificati e monitorati. La carcassa è stata rimossa e messa a disposizione di Arpat e CE.TU.S. per accertamenti, studi e approfondimenti di laboratorio per risalire alle cause del decesso e, se possibile, all’identificazione fotografica dell’animale.

Tutte queste informazioni tecniche e scientifiche, grazie alla ormai collaudata collaborazione tra Capitaneria di porto, Arpat e CE.TU.S., confluiscono in una banca dati gestita dal Reparto Ambientale Marino del Ministero dell”Ambiente, che consente di avere un monitoraggio costantemente aggiornato sullo stato e sulle condizioni di vita di alcune specie marine protette, tra cui appunto cetacei e tartarughe marine.

avatar