Viareggio: sindaco in giacca alla cena di ‘riconciliazione’ dopo ‘caso’ bermuda

foto tratta da profilo FB ufficiale

Sindaco in bermuda: cena della ‘pace’ stasera a Club Nautico Tutti in pantaloncini ma primo cittadino Viareggio con vestito

Cena della ‘pace’ ieri sera al Club Nautico Versilia da dove, alcune sere fa, un cameriere aveva fatto allontanare il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro che si era presentato a cena in bermuda. Il cameriere aveva fatto rispettare il regolamento del club che, dopo le 19.00, prevede pantaloni lunghi per chi si presenta al ristorante. La cena è stata organizzata in bermuda, proprio per sdrammatizzare l’episodio anche se il meteo, non proprio di stagione, stasera avrebbe quasi consigliato un abbigliamento diverso. Abbigliamento che invece ha scelto il primo cittadino, presentatosi con un completo scuro e tanto di cravatta.
Il responsabile del ristorante, il consigliere di segreteria Muzio Scacciati, ha organizzato l’appuntamento in accordo con il presidente del club Roberto Brunetti, l’impresario che
recentemente ha acquistato all’asta, dopo il fallimento, il Centro Congressi Principe di Piemonte. Una serata conviviale con la quale si è voluto ricucire lo strappo causato da una vicenda andata sulle pagine dei quotidiani a livello nazionale e che ha addirittura varcato i confini italiani per finire, tra l’altro, anche in Turchia sul quotidiano Turko Yurt e in Inghilterra sulla BBC News.

Commenta la notizia

avatar
wpDiscuz