Via Francigena domenica gran finale con ‘Borgo in festa’

L’antica tecnica di caccia con il falco. Gli scacchi viventi. I figuranti in costume d’epoca. Giochi di legno e di stoffa. Il mercato della “filiera corta” e l’”angolo del buongustaio”. Domenica 8 ottobre gran finale lungo la Via Francigena con un “borgo in festa”, che vedrà la piccola frazione collinare di Castelnuovo d’Elsa rivivere il fascino del Medioevo attraverso un intenso programma di eventi, a coronamento delle escursioni a piedi, su percorso “gravel” e a cavallo che si terranno nella mattinata.

Fin dalle ore 9.00, le vie del centro di Castelnuovo verranno letteralmente invase dal mercato dei prodotti tipici e a “filiera corta”, organizzato in collaborazione con le associazioni dei produttori, mentre le colonne di escursionisti, che seguiranno percorsi diversificati in base alla modalità prescelta (a piedi, su due ruote o a cavallo, con vari livelli di difficoltà) si daranno appuntamento a mezzogiorno alla Pieve di Coiano, una delle “soste” descritte da Sigerico nel suo diario. Qui è prevista una prima esibizione di falconeria, antica tecnica di caccia dalle origini quanto mai incerte, e che in Italia si fa risalire a Federico II.
Nel pomeriggio, dalle ore 15.00, inizieranno i “giochi medioevali” nelle vie del borgo, come il torneo di tiro alla fune, le tecniche di pesca, i giochi di legno e stoffa, alcune performances teatrali e le postazioni di posa in costume medioevale. Alle ore 16.00 (piazzale parcheggio via Roma) un appuntamento imperdibile: “Falconarius”, dove addestratori d’altri tempi faranno rivivere questa antica tecnica di caccia, accompagnata da lezioni didattiche e spiegazioni storico-scientifiche. Alle 17.30 tutti in Piazza Santa Barbara per gli “scacchi viventi”, una partita-spettacolo coreografica e divertente. Alle 18.30, e per chi se lo fosse perso la sera precedente, l’ultimo “omaggio a Pia De’ Tolomei”, la vicenda di una gentildonna misteriosamente uccisa dal marito che viene ricordata anche da Dante Alighieri nella sua “Divina Commedia”. Un giallo antico senza risposte, una storia drammatica e commovente. INFO

Commenta la notizia

avatar
wpDiscuz