UFFIZI: SALA ERMAFRODITO RIAPRE A FINE MESE

ERMAFRODITOLa sala 38 detta dell’Ermafrodito della Galleria degli Uffizi riaprirà al pubblico il prossimo 30 maggio. Lo ha reso noto  la direzione del museo.

Sono in corso, infatti, i lavori per la sostituzione dei vetri del lucernario. Nel frattempo la statua dell’Ermafrodito è visibile al pubblico nel Ricetto antistante. Si è provveduto infatti a spostare, nella giornata di chiusura del lunedì, la statua dell’Ermafrodito, sistemandola nel Ricetto prospicente la sala 38. È stato così possibile sistemare, all’interno della sala, un ponteggio idraulico, utile a facilitare e monitorare la sostituzione dei vetri del lucernario ammalorati, che aveva, nei giorni scorsi, favorito infiltrazioni di acqua piovana. La sala riaprirà al pubblico, salvo gravi imprevisti, il prossimo 30 maggio, ma nel frattempo l’importante copia romana, di epoca imperiale, di un raffinato originale ellenistico della metà del II secolo a.C., resterà esposta nel Ricetto davanti all’ingresso della Sala, dove tornerà ad essere a breve ospitata.

Commenta la notizia

avatar
wpDiscuz