giovedì , 29 giugno , 2017 4:00
BIll Viola - Palazzo Strozzi
Home / World News / UBER? IN DANIMARCA E’ ILLEGALE

UBER? IN DANIMARCA E’ ILLEGALE

uber

La suprema corte “è stabilito che gli autisti abbiano operato in violazione della legislazione sui taxi. Dunque, indichiamo l’azienda come responsabile per aver favorito queste illegalità”

Quando ci si approcci a al fenomeno Uber (la piattaforma per noleggi auto low cost) le reazioni sono sempre opposte: grande entusiasmo perché costa poco, aspre critiche per il tipo si servizio che prevede pochi o o punti diritti per gli autisti, compensi bassi e scarse garanzie di sicurezza. I sostenitori di Uber spesso sostengono che ‘all’estero funziona  benissimo e si spende poco” in realtà non è proprio così. Le controversie e i tentativi di regolamentazione sono ormai decine in tutto il mondo, ed anche gli States si stanno ponendo il problema. Soprattutto in Europa, anche in virtù dei recenti pronunciamenti del Parlamento europeo, la casistica risulta la più varia. Fino all’estremo della Danimarca dove nel mese di novembre 2016  l’Alta Corte  ha stabilito che si tratta di un servizio di taxi illegale e non una app di ridesharing.

La sentenza della Corte Suprema danese ha confermato la condanna di sei autisti Uber che sono stati dichiarati colpevoli di aver violato le leggi di taxi del paese e sono stati multati con 2.000/6.000 corone (£ 230 a £ 690) ciascuno.

Come conseguenza della decisione, l’ufficio del pubblico ministero Copenaghen sarà in grado di intentare una causa contro la sede di Uber a San Francisco.

L’azienda, che ha già 300.000 clienti in Danimarca i quali hanno scaricato la app, ha detto di essere molto delusa da questa sentenza. Altre azioni legali sono state intraprese contro Uber in Francia, Belgio e Germania.

Il  giudizio è l’ennesimo colpo per l’azienda che sta affrontando la resistenza dei regolatori di tutto il mondo. L’anno scorso il Telegraph aveva rivelato che Transport for London stava progettando il proprio giro di vite su Uber con una serie di norme, tra cui il divieto di offrire auto a noleggio con una applicazione smartphone. Tuttavia questi piani erano stati stravolti da Boris Johnson, l’ex sindaco di Londra

Check Also

caldo

ONDATA DI CALDO SU TUTTA LA PENISOLA

Nei prossimi giorni l’alta pressione del bollente Anticiclone Africano occuperà il Mediterraneo centrale e occidentale, ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 + quattro =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>