lunedì , 26 giugno , 2017 19:06
BIll Viola - Palazzo Strozzi
Home / .Controradio News / TPL FIRENZE. NARDELLA: JUMBO BUS, IL 20 GIUGNO A BRUXELLES

TPL FIRENZE. NARDELLA: JUMBO BUS, IL 20 GIUGNO A BRUXELLES

busSul jumbo bus, l’idea lanciata da Palazzo Vecchio per collegare Firenze con Bagno a Ripoli, “il 20 giugno abbiamo un incontro a Bruxelles. Non l’ho ancora detto al sindaco di Bagno a Ripoli”, Francesco Casini, “ma ci voglio andare con lui, perche’ si tratta di un appuntamento importante con i funzionari della Commissione europea per ottenere il finanziamento”.

Lo ha spiega il sindaco di Firenze Dario Nardella ai microfoni di Radio Toscana. Cosi’, con la linea veloce, dedicata ed elettrificata dei jumbo bus, “daremo un riposta al sistema trasportistico del quadrante Sud-Est”.

Un tram elettrico su gomma dal costo di 30 milioni di euro, con corsie preferenziali dedicate, semafori agli incroci e ricarIche elettriche alle fermate che permetterà di collegare piazza della Libertà con Bagno a Ripoli passando per i viali, Gavinana e viale Europa. Un sistema di trasporto già  utilizzato in città come Lione, Budapest e nel Sud America. Il progetto è stato portato in giunta nelle scorse settimane  dal sindaco di Firenze Dario Nardella  per partecipare alla gara europea e ricevere un finanziamento di 5 milioni di euro.

“E’ un’ipotesi assolutamente concreta, ci siamo confrontati più volte col Sindaco Nardella e condividiamo questo tipo di progetto di mobilità nell’area Firenze Sud, non alternativo alla tramvia. Uno strumento che però dà la possibilità di disporre di una soluzione di trasporto pubblico locale in attesa dei tempi della tramvia (si parla del 2027) in quest’area di Firenze. E’ un filone di politiche di mobilità su cui ci sono tanti finanziamenti europei, dunque realizzabile, peraltro a costi contenuti e un sistema di corsie preferenziali molto più incisive, ma meno impattanti. Già il 2020 potrebbe essere l’anno di avvio del funzionamento”, ha spiegato Francesco Casini sindaco di Bagno a Ripoli, su Controradio.

Check Also

Firenze Rocks

FIRENZE ROCKS, ‘NO INCENERITORE': “RACCOLTA RIFIUTI MOLTO POCO ROCK”

“Gli eventi del Firenze Rock hanno raggiunto lo 0% di raccolta differenziata” denuncia il comitato ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


uno − 1 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>