lunedì , 27 marzo , 2017 14:33
STUDIO ARCANGELI
Home / Cultura & Spettacolo / TEATRO DELLA TOSCANA: SAN VALENTINO TRA D’ANNUNZIO E HITCHCOCK

TEATRO DELLA TOSCANA: SAN VALENTINO TRA D’ANNUNZIO E HITCHCOCK

teatro hitchcockAl Niccolini di Firenze martedì 14 e mercoledì 15 febbraio, ore 21, arriva D’Annunzio Segreto, mentre al Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ di Scandicci venerdì 17 e sabato 18 febbraio, ore 21, va in scena Hitchcock – A love story.

D’ANNUNZIO SEGRETO

D’Annunzio Segreto, scritto da Angelo Crespi, diretto da Francesco Sala, con in scena Giorgia Sinicorni, Evita Ciri, Paola Radaelli, Anastasia Ciullini, e la partecipazione di Viola Pornaro nel ruolo di Eleonora Duse, racconta tra letteratura e musica il modello di tanti avventurieri italiani, che rivoluzionò la figura dell’intellettuale con il voler fare della sua vita un’opera d’arte. Un D’Annunzio visto anche come l’uomo-marketing del primo Novecento: suoi i naming del liquore Aurum, de La Rinascente e il pay-off “chi si ferma è perduto”. Insieme all’editore Treves inventa il primo instant book e il lancio dei volantini su Vienna sarebbe oggi definito ‘guerrilla marketing’.

Edoardo Sylos Labini interpreta D’Annunzio negli ultimi anni di vita del poeta nella sua stanza-prigione del Vittoriale. Di giorno è ancora vivo, ironico, sprezzante, gioca in modo perverso con le sue amanti, le intrattiene, le manipola, le aizza l’una contro l’altra, progetta nuove imprese, litiga al telefono con Mussolini, pretende di essere coccolato, osannato, idealizzato. Di notte, al contrario, seduto al suo scrittoio, D’Annunzio intesse un lungo e poetico dialogo con l’unica donna che lo ha amato e che lui ha amato, ma che ora non c’è più: Eleonora Duse. Nei contrasti, tra giorno e notte, euforia e malinconia, vive D’Annunzio segreto, non un autoritratto del Vate all’apice della sua gloria, ma uno sguardo sulla decadenza di uno dei nostri massimi poeti. Il tutto nella citazione e nel ricordo dei suoi massimi capolavori, attingendo a romanzi ‘scandalosi’ come Il piacere, Notturno, Il fuoco, e liriche travolgenti come La pioggia nel pineto.

HITCHCOCK – A LOVE STORY

Al Teatro Studio invece Anna Favella e Massimo Odierna intrecciano le trame dei film di Alfred Hitchcock con la vita privata di due giovani attori che si incontrano durante il provino di uno spettacolo dedicato proprio alla filmografia del Maestro del Brivido. “Hitchcock – A love story” scritto da Fabio Morgan e diretto da Leonardo Ferrari Carissimi, si muove infatti su due piani: vita artistica e vita privata dei personaggi.  I due attori provano le scene, vivono l’ansia del debutto e l’esaltazione degli applausi, attendono con ansia l’uscita delle critiche, disegnano il futuro tra incertezze e progetti, si rifugiano nella quotidianità sicura della tournée, malignano di produttori, carriere e segnalazioni, respirano il teatro. Ma li ritroviamo anche quando il sipario si è chiuso e le loro vite proseguono nella realtà, con le vere personalità e i ruoli che improvvisamente si capovolgono, con la delicatezza di lei che si accompagna a una forte determinazione e l’ostentata superbia di lui che protegge una fragilità recondita. Equilibri delicati, amore che diventa rabbia, lontananza che alimenta affetto.  Hitchcock è il terzo protagonista, evocato per tutto lo spettacolo grazie alle prove dei protagonisti di spezzoni tratti dai suoi film più famosi come Caccia al ladro, La finestra sul cortile, Psyco o Gli Uccelli, ma si ride più che rabbrividire.

Essendo il teatro il luogo principe dell’esperienza visiva, non ritengo possibile prescindere, nella contemporaneità teatrale, dalla tecnica cinematografica e dalle sue suggestioni. A questa idea risponde la scelta – spiega Leonardo Ferrari Carissimi – di incentrare lo spettacolo sulla filmografia di Hitchcock, perché quel tipo di cinema è legato a doppio filo con il teatro, e del teatro restituisce ampiamente i ritmi, i significati, il rapporto tra realtà e finzione.

https://www.boxol.it/ TeatroDellaPergola/it/ advertise/dannunzio-segreto/ 178842.

https://www.boxol.it/ TeatroDellaPergola/it/ advertise/hitchcock-a-love- story/171839

 

Check Also

Fabbrichino

PRATO: ‘LA CERIMONIA’ DI SUMMA DEBUTTA AL FABBRICHINO

Al Teatro Fabbrichino di Prato, dal 24 marzo a domenica 9 aprile, verrà presentata in ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ uno = 3

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>