Spento nuovo incendio nel grossetano, sindacati chiedono intervento regione

grossetano

Non finisce l’emergenza incendi nel Grossetano, dopo il grande incendio a Marina, vicino alle case e dove sono bruciate 26 auto in sosta, i vigili del fuoco sono intervenuti per un rogo nella pineta di Fiumara, sulla strada tra Marina di Grosseto e Castiglione della Pescaia.

L’incendio è stato rapidamente spento dai pompieri, limitando così i danni a un ridotto appezzamento boschivo, rispetto ad altri roghi molto più devastanti che ci sono stati nel grossetano.

“Chiediamo alla Regione” Toscana “la riapertura del turnover degli operai forestali per l’inserimento di giovani motivati che svolgano un ruolo positivo di trascinamento del settore e vantaggio di tutta la collettività toscana”.

Questa la richiesta dei sindacati Flai-Cgil e Fai-Cisl di Grosseto e Siena dopo i devastanti incendi che stanno colpendo la Maremma.

“Un ruolo essenziale nel servizio antincendi boschivi – dicono – viene svolto dagli operai forestali dell’Unione dei Comuni della Toscana, con personale che vanta professionalità ed esperienza in questo tipo di intervento. Queste figure professionali, fortemente legate al territorio, sono il primo presidio di deterrenza per contrastare il triste fenomeno degli
incendi boschivi”.

 

Commenta la notizia

avatar
wpDiscuz