mercoledì , 26 aprile , 2017 23:28
Your Ad Here
Home / World News / SIRIA. ALFANO: RUSSIA VA COINVOLTA, D’ACCORDO G7 E PAESI ARABI

SIRIA. ALFANO: RUSSIA VA COINVOLTA, D’ACCORDO G7 E PAESI ARABI

4113f166-91ce-4bcf-b651-46cbfde35737“È stata una straordinaria occasione, perche’ avere i Paesi G7, i Paesi arabi del Golfo, la Turchia a discutere insieme di Siria proprio alla vigilia della visita del segretario di Stato americano in Russia ha consentito a tutti di affrontare con chiarezza e con forza alcune questioni sulle quali c’e’ consenso”. Lo afferma il ministro degli Esteri, Angelino Alfano a margine dei lavori del G7 dei ministri degli Esteri, in corso a Lucca.

Sono due i punti di concordia secondo il ministro. “In primo luogo, a seguito dell’intervento americano si apre una finestra di opportunita’ per costruire una nuova condizione positiva per il processo politico in Siria, che noi riteniamo l’unica soluzione, perche’ non pensiamo che la soluzione militare sia quella giusta”, sostiene. Il secondo elemento di consenso, “sta nella circostanza che questa squadra, riunita oggi, fatta di tanti Paesi e’ unita su un punto: sul fatto che la Russia non vada isolata, ma nel limite del possibile vada coinvolta nel processo di transizione politica della Siria che puo’ consentire un cessate il fuoco durevole ed effettivo e alla fine di tutto anche libere elezioni con una nuova Costituzione”.

“Gia’ la presenza del segretario di Stato a Mosca crea una base veramente positiva, peraltro rafforzata dalla comune intenzione manifestata oggi da tutti i partecipanti. Dunque, il segretario di Stato puo’ andare a Mosca con un consenso robusto manifestatosi fra ieri e oggi sia nell’ambito del G7 che nell’ambito dei Paesi che hanno posizioni simili”. Lo dice sempre Alfano parlando coi giornalisti del ruolo della Russia in Siria, a margine dei lavori del G7 dei capi della diplomazia. In mattinata, il ministro Alfano ha ricevuto a palazzo Ducale anche i ministri degli Esteri dei Paesi arabi.

 

Check Also

SALUTE

SALUTE: FIRENZE, ALLARME PSICHIATRI PER DIPENDENZA DA SMARTPHONE

La nomofobia, come viene definito il timore ossessivo di non essere raggiungibili al cellulare, colpisce ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 + uno =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>