lunedì , 27 marzo , 2017 18:26
Metastasio stagione 2016-2017
Home / .Controradio News / PICCHIA STEWARD, ARRESTATO TIFOSO VIOLA A CROTONE

PICCHIA STEWARD, ARRESTATO TIFOSO VIOLA A CROTONE

stewardUn tifoso della Fiorentina residente a Catanzaro, é stato arrestato dalla Polizia a conclusione dell’incontro che la formazione viola ha disputato ieri contro il Crotone allo stadio “Ezio Scida”.

L’arrestato é accusato di avere picchiato, per motivi in corso d’accertamento, uno steward mentre insieme ad altri tifosi della Fiorentina usciva dallo stadio. Il tifoso della Fiorentina era giunto a Crotone insieme ad altri supporter della formazione toscana provenienti da Catanzaro. Tra la tifoseria del Catanzaro e quella della Fiorentina é in atto da alcuni anni un gemellaggio.

Sul versante sportivo minuti finali ancora una volta fatali per il Crotone, sconfitto dalla Fiorentina con un gol all’89” di Kalinic.

“Non dobbiamo pensare agli avversari, ma a noi: oggi abbiamo creato tantissimo, ma fatto un solo gol. Quindi dobbiamo migliorare in fase realizzativa, ma siamo contenti per la vittoria”. Lo ha detto l’allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa, dopo la vittoria in extremis a Crotone. “Siamo tutti concentrati, e questi due successi cercati e trovati nei minuti finali ne sono la prova – ha proseguito il tecnico portoghese a Premium Sport -. Noi cerchiamo sempre di dare il meglio di noi stessi, crediamo di poter vincere ogni partita perché, nonostante alcuni limiti, ne abbiamo la capacità e io sono orgoglioso di questa squadra”.

Check Also

adorazione dei magi restaurata leonardo da vinci uffizi

L’ ADORAZIONE DEI MAGI RESTAURATA TORNA AGLI UFFIZI

Il capolavoro incompiuto di Leonardo da Vinci “l’Adorazione dei Magi” torna agli Uffizi dopo un ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 1 = tre

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>