‘PIANORAMA AL CINEMA’: FESTIVAL CINEMA MUTO CON PIANOFORTE

pianorama

Torna all’Institut francais di piazza Ognissanti ‘PIANORAMA AL CINEMA’, il festival di cinema muto con pianoforte. Dall’8 al 12 marzo cinque film muti del periodo 1910-1930.

FIRENZE – Cinque giorni di film muti del periodo 1910-1930 con improvvisazione al pianoforte, sotto la direzione artistica di Martin Münch: è questo il menù della seconda edizione di Pianorama al Cinema. Il festival nasce dalla collaborazione tra la tedesca Piano international eV e molti enti internazionali che si trovano a Firenze: Institut français Firenze, Deutsches Institut, Consolato onorario della Repubblica Federale di Germania, Consolato onorario di Francia, Lyceum Club Internazionale di Firenze e – e per la prima volta quest’anno – Mediateca Toscana.

Il festival inizierà l’8 marzo alle ore 20.30 con la proiezione del film La femme de nulle part, diretto da Louis Delluc. Il film parla di una donna che, dopo aver lasciato la sua tranquilla vita borghese per un’avventura, al suo ritorno a casa di renderà conto che è impossibile riprendere la vita precedente. L’opera di Delluc sarà accompagnata dalle musiche di Martin Munch. Il suo cinema di Delluc evolve verso un linguaggio sottile e profondo, che è quello della espressione dell’essere umano: il film può rivelare molte cose di noi stessi e del nostro mondo spirituale. In perfetta contraddizione con le empiriche teorie dell’epoca, che pongono il movimento come assioma fondamentale del cinema, Delluc ribadisce che ciò che conta è il dinamismo interno dell’azione, che conduce il nostro sguardo da un volto all’altro, per darci ciò che il dialogo è incapace di dare.

Il festival vedrà inoltre il 9 marzo alle ore 20.30 la proiezione del film di Rupert Julian, Il fantasma dell’opera, accompagnato dalle musiche di Sophia Vaillant.’ Pianorama cinema’ continuerà con la seguente programmazione:

10 marzo, 2016, ore 20.30 Fritz Murnau: Sunrise (1927) – 95 min. Su gentile concessione della Fondazione Murnau di Wiesbaden – Germania. Martin Münch (Heidelberg/ Germania), pianoforte

11 marzo, 2016, ore 20.30 Francesco Bertolini: Inferno (1911) – 61 min. Massimo Barsotti (Campi bisenzio/ Italia), pianoforte.

12 marzo, 2016, ore 20.30 Friz Lang, Metropolis (1927) – 76 min. AMartin Münch (Heidelberg/ Germania), pianoforte.

 

Dove: Institut français Firenze, piazza Ognissanti 2 – Firenze

Per ulteriori informazioni: http://institutfrancais-firenze.com/it

Commenta la notizia

avatar
wpDiscuz