giovedì , 23 febbraio , 2017 10:28
Glue
Home / Cultura & Spettacolo / PERGOLA: IN SCENA NANCY BRILLI CON “BISBETICA”

PERGOLA: IN SCENA NANCY BRILLI CON “BISBETICA”

brilli

Arriva al Teatro della Pergola, da martedì 29 novembre a domenica 4 dicembre, Nancy Brilli con “Bisbetica“. Attraverso il gioco metateatrale si sostituisce allo Sly di Shakespeare tutta la compagnia: ogni membro del cast è sia attore che personaggio shakespeariano de La Bisbetica domata.

Senza tradire mai la commedia originale della Bisbetica domata si dà vita a una rivisitazione in grado di affascinare lo spettatore restituendo la contemporaneità di un autore senza tempo.
Abbiamo fatto un adattamento”, afferma Nancy Brilli, “che trovo molto interessante. Abbiamo tagliato il prologo basato sul personaggio di Sly e lo abbiamo sostituito con un gruppo di artisti che mettono in scena la commedia. È un gioco di teatro nel teatro, in cui ciascuno è sia attore della compagnia che personaggio shakespeariano. Il testo da rappresentare e il vissuto della compagnia s’intrecciano continuamente”.
Scene di cornice si alternano dunque alla Bisbetica di Shakespeare, portandoci dall’inizio delle prove alla sera della “generale”, con un meccanismo che rende la storia dinamica ed esilarante, sull’arrangiamento di alcune canzoni che sono cantate dal vivo, anche dalla stessa Brilli. Lo spettacolo non perde nulla della meraviglia di Shakespeare, anzi, la rende il più possibile vicina allo spettatore, come lo era al tempo dell’autore. Per questo, ad esempio, gli attori hanno lo stesso nome dei personaggi che interpretano nella cornice dell’opera shakespeariana.

“Sono molto felice – racconta Nancy Brilli– perché è la prima volta che mi confronto con la Bisbetica e con Shakespeare in assoluto. Il testo, particolarmente divertente, è tutto giocato sullo scontro tra due mondi che sembrano agli antipodi: quello femminile e quello maschile. Il copione da rappresentare e il vissuto degli attori s’intrecciano in un vorticoso gioco di teatro nel teatro”. Nancy Brilli conferisce alla celeberrima bisbetica una verve e una grinta speciali, perché è lei che assume le parti del ‘capocomico’ e guida la recita, interpretata insieme a Matteo Cremon, Claudio Castrogiovanni, Gianluigi Igi Meggiorin, Gennaro Di Biase, Anna Vinci, Dario Merlini, Maria Concetta Gravagno, Stefano Annoni e Valerio Santoro. Tutta la storia è poi arricchita da colpi di scena che fanno riflettere sul rapporto uomo-donna con gioia, ironia e stupore.

In “Bisbetica” tempo della scena e tempo della recita, comunque, si sovrappongono, e ridanno senso anche a quella sottomissione, apparentemente facile, a cui si piegherà Caterina, e rendono accettabile anche ai giorni nostri la violenza becera di Petruccio.
Non ci interessava”, ragiona Nancy Brilli, “fare un allestimento ‘femminista’ e trasformare Caterina in una specie di eroina martire, vittima di un Petruccio. (…) Lo spettacolo racconta, con i meccanismi del teatro nel teatro, l’allestimento burrascoso di una Bisbetica domata con il regista che se ne va dopo numerose liti con il produttore”. Confrontarsi con un classico pone infatti la questione sulla sua contemporaneità. In questo caso c’è la sfida a una visione del mondo in cui la donna trova realizzazione nel matrimonio, nella rettitudine, auspicabilmente devota all’autorità del marito.

La Bisbetica sarà anche il 10-11 dicembre 2016 al Teatro Era di Pontedera (PI)

Check Also

migranti carnevale fiesole

ACCOGLIENZA: MIGRANTI AL LAVORO PER FESTA CARNEVALE DI FIESOLE

Una festa di carnevale speciale, a ritmo di tamburi, con una grande fenice di cartapesta ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ tre = 10

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>