MAGA PAGATA PER TOGLIERE ‘MALOCCHIO’ SU AZIENDA IN CRISI

tarocchi_maga-600x300

Una cartomante si è fatta versare 60mila euro dalla moglie del titolare dell’azienda di terranuova Bracciolini (AR). Secondo quanto ricostruito dai carabinieri la ”fattucchiera”, una sedicente cartomante residente a Prato avrebbe ottenuto, a più riprese nel corso di vari mesi, 60mila euro dalla moglie 56enne di un imprenditore aretino.

E’ scattata così la denuncia per truffa aggravata per la maga. La cartomante avrebbe chiesto denaro per togliere il malocchio alla famiglia della cliente, preoccupata per l’andamento dell’azienda del marito, oltre che per la salute dei propri cari.

I versamenti sul conto corrente della denunciata sarebbero andati avanti da ottobre 2014 a novembre scorso, tutto perché – spiegano i carabinieri – era stato ingenerato “un pericolo immaginario con sedute di cartomanzia”. La situazione, diventata insostenibile, è stata alla fine denunciata.

 

Commenta la notizia

avatar
wpDiscuz