sabato , 27 maggio , 2017 4:24
Your Ad Here
Home / World News / IRAN: ESPLOSIONE IN MINIERA, SALE A 35 BILANCIO MORTI

IRAN: ESPLOSIONE IN MINIERA, SALE A 35 BILANCIO MORTI

IRAN
EPA/STRINGER

E’ salito a 35 morti il bilancio delle vittime dell’esplosione avvenuta ieri in una miniera di carbone nell’Iran nordorientale.

E’ salito ad almeno 35 morti il bilancio dell’esplosione avvenuta ieri mattina in una miniera nella regione iraniana del Golestan. Lo riferiscono le agenzie di stampa iraniane, citando funzionari locali.

Il responsabile delle operazioni di soccorso nella provincia di Golestan, Sadeq-Ali Moqaddam, ha spiegato che il bilancio potrebbe continuare a salire nelle prossime ore poiché ci sono poche speranze di trovare superstiti tra le persone rimaste intrappolate dopo l’incidente avvenuto nella miniera nella zona di Azadshahr. Secondo le autorità c’erano almeno 35 persone all’interno della miniera al momento dell’esplosione.

Secondo Ali Yazerloo, l’esplosione è avvenuta alle 12.45 (ora locale, le 11.45 in Italia) durante il cambio turno. Secondo diversi funzionari la causa sarebbe stata un accumulo di gas che avrebbe rallentato i soccorsi. Venticinque minatori entrati nelle gallerie per salvare i compagni sono stati trasportati in ospedale per intossicazione. Immagini trasmesse dalle televisioni mostrano alcuni minatori sconvolti e coperti di polvere di carbone che riemergono in superficie aiutati dai soccorritori. Nella miniera, che si trova a 14 chilometri da Azadshahr lungo il confine settentrionale dell’Iran con il Turkmenistan, sono impiegati oltre 500 lavoratori.

 

Check Also

batteri africani

BATTERI DALL’AFRICA PER RAFFORZARE LE NOSTRE DIFESE IMMUNITARIE

  Una ricerca dell’Università di Firenze sulla migrazione di comunità microbiche sahariane sulle Alpi, ha ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 + = dieci

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>