sabato , 27 maggio , 2017 4:17
Tempo Reale 30
Home / Senza categoria / INQUINAMENTO DA MERCURIO LUNGO FIUME PAGLIA

INQUINAMENTO DA MERCURIO LUNGO FIUME PAGLIA

Mercurio

Acquapendente (Viterbo)- Sabato, 8 aprile, convegno “Dall’Amiata alla Valle del Tevere: l’inquinamento da mercurio lungo il Fiume Paglia”.

Sabato (8 aprile) dalle 14:30 alle 19:30 ad Acquapendente, presso il cinema teatro Olympia, si svolgerà un convegno sul tema “Dall’Amiata alla Valle del Tevere: l’inquinamento da mercurio lungo il Fiume Paglia”, organizzato dal Comune di Acquapendente con la collaborazione della Rete Nazionale NOGESI.

Gli organizzatori tratteranno delle tematiche della geotermia nel Monte Amiata, delle emissioni inquinanti nell’atmosfera, con effetti sulla salute dei cittadini e sull’ambiente da mercurio sul territorio dei comuni dell’Alto Lazio e dell’Umbria.

La salvaguardi e la valorizzazione del Monte Amiata, che rappresenta un ecostistema a rischio, riguarda ben tre regioni: Toscana, Lazio e Umbria. Il convegno vedrà la presenza di professori esperti in materia e di amministratori, per spiegare alla popolazione gli effetti di tale inquinamento e per cominciare a trovare possibili soluzioni, importanti per il futuro dell’Amiata e del centro Italia. L’obiettivo è quello di puntare ad un altro sviluppo economico, sostenibile e che tenga conto del patrimonio ambientale, storico e cultura del territorio, valorizzandone anche le risorse (bio-agricoltura, turismo, artigianato locale, natura).

A questo evento, oltre ai cittadini, sono invitati i comitati, i movimenti, gli amministratori, i partiti politici, le associazioni e organizzazioni di categoria, la stampa e le TV locali, regionali e nazionali.
Tra gli invitati anche numerosi professori esperti in materia, i sindaci dei comuni interessati ed altri esponenti politici.

Check Also

isole interrate

RIFIUTI: PERQUISIZIONI A ALIA (EX QUADRIFOGLIO). SEI INDAGATI

Perquisizioni sono in corso nella sede dell’ex Quadrifoglio ora Alia, la società che gestisce la ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× quattro = 20

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>