Incendio domestico in Lucchesia, in 4 salvati dai vigili del fuoco

Prato

Le fiamme, partite dalla canna fumaria, hanno minacciato le camere da letto dove dormivano tre b ambini e la madre. La casa è stata dichiarata inagibile

Una madre ed i suoi tre figli sono stati salvati la scorsa notte dai vigili del fuoco che sono interventi a Badia Pozzeveri (Lucca) a causa dell’incendio di un sottotetto di un’abitazione. Le fiamme, partite da una canna fumaria, si sono propagate al tetto minacciando le camere da letto sottostanti occupate dai tre ragazzi e dalla loro mamma. I vigili hanno portato fuori gli occupanti e spento l’incendio con l’ausilio di tre mezzi. Nonostante l’immediato intervento la casa è stata dichiarata inagibile.

Commenta la notizia

avatar
wpDiscuz