domenica , 25 giugno , 2017 10:40
Farina 00
Home / Cultura & Spettacolo / GREGG ALLMAN, DEGLI ALLMAN BROTHERS BAND, È MORTO

GREGG ALLMAN, DEGLI ALLMAN BROTHERS BAND, È MORTO

Gregg AllmanSavannah, Georgia, “È con profonda tristezza che annunciamo che Gregg Allman, membro fondatore di ‘The Allman Brothers Band’, è morto pacificamente nella sua casa”, con queste parole il website ufficiale di Gregg Allman ne annuncia la morte.

Gregg Allman aveva annullato alcune date del suo tour  già nel 2016 per motivi di salute, e, nel marzo del 2017, era stato costretto ad annullare tutti i suoi concerti per il resto dell’anno. Allman aveva contratto l’epatite C, probabilmente anche a causa di anni di abusi aveva subito un trapianto di fegato del 2010.

Nato a Nashville, in Tennessee, Allman era cresciuto in Florida con la sola madre dopo che suo padre era stato assassinato, aveva un fratello maggiore Duane con il quale  aveva formato negli anni sessanta la mitica Allman Brothers Band. Duane però, era tragicamente morto, prima di compiere 25 anni, il 29 ottobre del 1971,  in un incidente di moto, mentre stava lavorando all’album Eat a Peach,.

Gregg aveva lottato con molti problemi di salute negli ultimi anni, ma nonostante questo, non rinunciava ad “essere sulla strada e fare musica con i suoi fratelli per i suoi amati fans, la medicina essenziale per la sua anima. Fare musica lo sollevava e lo sosteneva durante i periodi più difficili”, si legge sempre sul suo sito web.

Il manager ed amico stretto di Gregg, Michael Lehman, ha dichiarato: “Ho perso un caro amico ed il mondo ha perso un brillante pioniere della musica. Era un’anima gentile, con la migliore risata che avessi mai sentito. Il suo amore per la famiglia ed i compagni della band era grande, così come l’amore che aveva per i suoi straordinari appassionati fans. Gregg era un partner incredibile e un amico ancora migliore. Mancherà a tutti noi”.

Sopravvivono a Gregg, la moglie Shannon Allman, i suoi figli, Devon, Elijah Blue, Delilah Island Kurtom, Layla Brooklyn Allman, i suoi 3 nipoti, ed una grande famiglia estesa. La famiglia rilascerà presto una dichiarazione, ma per ora chiede  privacy in questo momento molto difficile.

https://www.greggallman.com/

Check Also

villa Il Gioiello

VILLA IL GIOIELLO, APERTURE STRAORDINARIE PER L’ULTIMA CASA DI GALILEO

  Il Gioiello, la villa sulle colline di Arcetri che fu l’ultima dimora di Galileo, ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 1 = sette

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>