giovedì , 23 febbraio , 2017 10:28
MET JAZZ 2017
Home / .Controradio News / FREDDO: PROBLEMI ALL’ACQUEDOTTO IN PROVINCIA DI FIRENZE

FREDDO: PROBLEMI ALL’ACQUEDOTTO IN PROVINCIA DI FIRENZE

problemiA Firenze e in provincia a causa repentino abbassamento delle temperature nella notte scorsa e conseguente congelamento delle tubazioni, dalle prime ore di questa mattina si stanno verificando problemi di approvvigionamento su diversi sistemi acquedottistici soprattutto collinari. Il personale di Publiacqua è attivo su tutto il territorio “per effettuare tutte le manovre necessarie e possibili su rete e impianti al fine di limitare al massimo i disagi”.

Le temperature a picco di questi giorni stanno creando problemi anche al servizio idrico nei comuni del Fiorentino Barberino Val d’Elsa e Tavarnelle Val di Pesa, in località Sambuca. Lo rende noto Publiacqua.
Riguardo a Barberino la società spiega che “causa problemi sulle reti provocate dalle basse temperature di queste ore che hanno provocato, tra l’altro l’abbassamento del livello dei depositi, nelle prossime ore si potranno verificare abbassamenti di pressione e mancanze d’acqua nel capoluogo. I nostri tecnici sono già intervenuti e stanno provvedendo alle manovre sugli impianti ed alla ricerca dei problemi sulla rete per ridurre al minimo i disagi. Publiacqua si scusa con i cittadini per gli eventuali problemi che questo provocherà loro”. Avviso  praticamente identico per i residenti di Sambuca: sempre a causa del freddo, “nelle prossime ore si potranno verificare abbassamenti di pressione e mancanze d’acqua. I nostri tecnici sono già intervenuti e stanno provvedendo alle manovre sugli impianti ed alla ricerca dei problemi sulla rete per ridurre al minimo i disagi. Publiacqua si scusa con i cittadini per gli eventuali problemi che questo provocherà loro”.

Check Also

san ginesio marche terremoto

SAN CASCIANO ADOTTA SAN GINESIO: AIUTI PER RICOSTRUZIONE TERREMOTO

Prende il via un percorso amicizia speciale tra San Casciano e San Ginesio: la comunità ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 + tre =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>