lunedì , 27 marzo , 2017 18:21
STUDIO ARCANGELI
Home / .Controradio News / FIRENZE: GRANDE SUCCESSO PER IL “CONCERTO PER TERZANI”

FIRENZE: GRANDE SUCCESSO PER IL “CONCERTO PER TERZANI”

In occasione del decennale della sua scomparsa, amici e parenti hanno ricordato Tiziano Terzani durante la serata organizzata al Teatro dell’Opera.

10472166_805919912781228_4126749948256642254_nHa registrato il tutto esaurito, il “Concerto per Terzani” andato in scena alla Cavea del Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze, ieri sera, in occasione del decennale della morte del giornalista.
La serata, patrocinata dal Comune di Firenze e dalla Regione Toscana e curata dalla casa editrice Longanesi, ha visto la partecipazione di tanti amici di Terzani nonché della moglie Angela e dei figli Saskia e Folco.
Durante la manifestazione, le performances musicali di Irene Grandi, Simone Cristicchi, Dolcenera, la Casa del Vento, Gnu Quartet si sono alternate alle letture tratte dai libri del famoso giornalista, a cura di Monica Guerritore e Alessandro Benvenuti, e alla proiezione del backstage della sua ultima intervista, Anam, il senzanome, di Mario Zanot, regista ed ideatore della serata.
I proventi della serata, condotta da Paola Maugeri e Raffaele Palumbo di Controradio, media-partner dell’iniziativa, serviranno a finanziare il film “Un Indovino Mi Disse” dello stesso Mario Zanot, tratto da un libro di Terzani, il cui incass servirà, a sua volta, a finanziare l’ospedale afghano di Lashkar-gah, di Emergency, intitolato proprio a Terzani.

Check Also

adorazione dei magi restaurata leonardo da vinci uffizi

L’ ADORAZIONE DEI MAGI RESTAURATA TORNA AGLI UFFIZI

Il capolavoro incompiuto di Leonardo da Vinci “l’Adorazione dei Magi” torna agli Uffizi dopo un ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× tre = 21

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>