lunedì , 27 marzo , 2017 18:26
Libro della Vita 2017
Home / Cultura & Spettacolo / ESTESA LE VENDITA DELLE FIRENZE CARD

ESTESA LE VENDITA DELLE FIRENZE CARD

FIRENZECARDLa giunta approva delibera. Sì alla vendita da parte di altri soggetti, oltre che da musei e uffici di informazione turistica. Si studia nuovo titolo per l’accesso ai musei, per quelli meno visitati

Si estende la commercializzazione di Firenze Card e Firenze Card+ che potranno essere vendute anche da altri soggetti (compreso eventuali privati) oltre che dai musei e dagli uffici di informazione turistica.
Lo prevede una delibera di indirizzi approvata questa mattina dalla giunta. La delibera prevede anche «il rifacimento/potenziamento del sito web, con incremento delle informazioni e con estensione delle lingue di accesso» e «la predisposizione di uno studio di fattibilità e la messa a punto di un nuovo titolo per l’accesso ai musei, riservato a quelli meno visitati».
«Il progetto Card – ha ricordato il sindaco Dario Nardella – ha avuto significativi risultati raggiungendo un proprio equilibrio economico, che ha permesso al Comune di recuperare nel 2016 parte delle risorse finanziarie che negli anni precedenti aveva destinato a questa finalità».
«Le nuove modalità gestionali e l’incremento consolidato negli ultimi due anni della vendita della Firenze Card – ha aggiunto – permettono di stimare anche per l’anno in corso un risultato economico positivo dell’intero progetto, tale da permettere un ulteriore espansione».

Check Also

mostra migranti e briganti sergio staino

TEATRO PUCCINI, MOSTRA “MIGRANTI E BRIGANTI” CON SERGIO STAINO

Altan, Ellekappa, Sergio Staino e Vauro: quattro disegnatori protagonisti della mostra “Migranti e briganti”, la ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 − quattro =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>