mercoledì , 25 gennaio , 2017 2:17
Your Ad Here
Home / Cultura & Spettacolo

Cultura & Spettacolo

Cultura & Spettacolo

PER PAOLO CONTE UNICO CONCERTO ESTIVO A FIRENZE

paolo conte

🔈Firenze, Concerto in piazza Santissima Annunziata, il prossimo 20 luglio, per Paolo Conte con Orchestra. Lo spettacolo di Paolo Conte è inserito in Musart festival di Firenze, che ha debuttato l’anno scorso, e che quest’anno si svolgerà dal 17 al 21 luglio. Conte, accompagnato da un’orchestra di 10 elementi, regala uno spettacolo in cui celebra l’uscita dell’ultimo album, ”Amazing game” e riporta in scena i suoi classici: da ”Sotto le stelle del jazz” ad ”Aguaplano”, da ”Via con me” a ”Max”. Quella al Musart sarà l’unica data estiva 2017 in Italia. Gli organizzatori e ideatori del festival, Massimo Gramigni e Claudio Bertini della Prg, hanno spiegato che sulla durata di Musart “stiamo cercando di aggiungere una sesta data. La passata edizione è stata già un enorme successo, siamo stati soddisfatti all’80%, ma quest’anno vogliamo migliorarci ancora. In cosa? Stiamo cercando di creare in piazza Brunelleschi una sorta di ”foyer del teatro”, con ristorazione, proiezioni cinematografiche, musica e l’apertura straordinaria della Biblioteca di lettere e filosofia situata nell’omonima facoltà universitaria per lo svolgimento di incontri letterari”. Musart darà, come lo scorso anno, la possibilità di vistare gratuitamente i musei adiacenti a piazza Santissima Annunziata, primo fra tutti l’Istituto degli Innocenti. Fra i nomi che dovrebbero arricchire il programma musicale si fanno strada quelli del cantautore Raphael Gualazzi, e del pianista e compositore Roberto Cacciapaglia. I biglietti sono disponibili da giovedì 26 gennaio nei circuiti di prevendita Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it (tel. 055.210804) – Boxol www.boxol.it (tel. 055.210804) e TicketOne www.ticketone.it (tel. ...

Read More »

AI WEI WEI SALUTA (CON 150 MILA PRESENZE) A STROZZI ARRIVA VIOLA

wei

🔈150mila visitatori: con questi numeri si è chiusa ieri l’esposizione, avviata nel settembre scorso in Palazzo Strozzi a Firenze, ‘Ai Weiwei: libero’.Dal 3 marzo in cartellone Rinascimento elettronico di Bill Viola La mostra, curata dal direttore generale di Palazzo Strozzi Arturo Galansino, è stata una delle più visitate in Italia in questo periodo, è stato spiegato oggi nel corso di una conferenza stampa. “Ospitare una simile retrospettiva qui a Firenze ha significato pensare alla città come a una moderna capitaleculturale”, ha detto Galansino. “L’ottimo risultato – ha aggiunto – conferma la validità dell’offerta di Palazzo Strozzi, che continua a produrre mostre di successo e in grado di suscitare dibattito, tenendo fede al disegno della Fondazione, di portare a Firenze eventi culturali di qualità e di valenza internazionale. Questo successo non è dipeso solo dalle opere esposte ma anche da un approccio innovativo all’interpretazione, alla comunicazione e all’accoglienza”. ASCOLTA L’INTERVISTA A CURA DI DOMENICO GUARINO 170123_02_GALANSINO AI WEI WEI Dal 10 marzo al 23 luglio 2017 la Fondazione Palazzo Strozzi presenta al pubblico di Firenze Bill Viola. Rinascimento elettronico, una grande mostra che celebra il maestro indiscusso della videoarte contemporanea attraverso opere della sua produzione dal 1973 a oggi esposte in dialogo con l’architettura di Palazzo Strozzi e in un inedito confronto con grandi capolavori del Rinascimento. La rassegna, a cura di Arturo Galansino (direttore generale, Fondazione Palazzo Strozzi) e Kira Perov (direttore esecutivo, Bill Viola Studio), si pone come un evento unico per ripercorrere la carriera dell’artista, sempre segnata dall’unione tra ricerca tecnologica ...

Read More »

CINEMA ODEON PRESENTA “THE ENTERTAINER”, CON KENNETH BRANAGH

ENTERTAINMENT

Martedì 24 (ore 20.30) e mercoledì 25 (ore 17.00) gennaio, il Cinema Odeon di Firenze, in apertura del British 100 Film Festival , presenta “THE ENTERTAINER” lo spettacolo della Kenneth Branagh Company dal Garrick Theatre di Londra, per la regia di Rob Ashford. Ambientato in Gran Bretagna nel dopoguerra, il classico di John Osborne “THE ENTERTAINER” evoca il glamour squallido del music-hall e racconta le vicende di Archie Rice, mediocre attore d’avanspettacolo che, nonostante tutto, continua a puntare al successo. Dopo il fallimento dell’ennesimo spettacolo, Archie progetta così un nuovo numero e per l’occasione scrittura una ragazza molto giovane, promettendo di sposarla se il ricco padre di lei li finanzierà. Il progetto però non andrà a buon fine, sfociando anzi in tragedia… A recitare nei panni di Archie Rice sarà proprio Kenneth Branagh, affiancato da Phil Dunster nei panni di Graham, Gawn Grainger in quelli di Billy Rice, Jonah Hauer-King in quelli di Frank Rice, Crispin Letts come Fratello Bill, Sophie McShera a interpretare Jean Rice e Greta Scacchi nei panni di Phoebe Rice. Per ulteriori informazioni: tel. 055-214068 | www.odeonfirenze.com

Read More »

PERGOLA: IN SCENA “IL BORGHESE GENTILUOMO” CON EMILIO SOLFRIZZI

emilio solfrizzi

Dal 27 Gennaio al 5 Febbraio, al Teatro della Pergola di Firenze, Armando Pugliese dirige Emilio Solfrizzi ne “Il borghese gentiluomo” di Molière. “Il borghese gentiluomo” è il testo di Molière nato nel 1670 e dedicato a Luigi XIV. E’ una commedia con intermezzi musicali e coreografici, una forma mista di teatro come andava di moda nella Francia del Seicento.Il protagonista, il signor Jourdain, che sogna di diventare un gentiluomo, è il modello esemplare e imprescindibile del nuovo ricco, dell’arrampicatore sociale, dell’ambizioso che pretende di comprare, col denaro, quei meriti e quei titoli di cui è irrevocabilmente privo. Un ricco borghese, il signor Jourdain, sogna di diventare nobile, tra persone prive di autentiche qualità come adulatori e scrocconi, che lo raggirano e assecondano la sua follia, pur di ottenerne un guadagno. È circondato dal maestro di musica, di ballo, di scherma, di filosofia. La trama si arricchisce delle rivalità tra i diversi maestri che scroccano denaro a Jourdain e ciascuno di loro ritiene e predica che la propria arte, la propria scienza, è il fondamento primo dell’esser un gentiluomo. A questi si contrappone la moglie, donna estremamente pratica e razionale che cerca di farlo rinsavire. Alla coppia dei Jourdain se ne aggiunge una secondaria, i rispettivi servitori dei due coniugi: la servetta Nicoletta, simpatica e coraggiosa, e Coviello, innamorati tra di loro. Ne nasce una farsa, chiassosa e colorata, tipica del teatro comico: quella del Gran Turco. Coviello, vestito da turco e parlando un turco maccheronico, si presenta a Jourdain e gli fa ...

Read More »

TEATRO NICCOLINI: PAOLO VALERI DIRIGE “IL DESERTO DEI TARTARI” DI D.BUZZATI

Deserto

Da mercoledì 25 a domenica 29 gennaio, al Teatro Niccolini, Paolo Valerio dirige e interpreta “Il deserto dei Tartari” di Dino Buzzati. “Il mondo di Dino Buzzati è affascinante e misterioso – spiega Paolo Valerio – e ne Il deserto dei Tartari, il romanzo che segnò la sua vera consacrazione tra i grandi scrittori del Novecento italiano, sono presenti tutte le sue tematiche principali, oltre al suo immaginario onirico di paesaggi e personaggi. Il tema portante è quello della fuga del tempo”. Protagonista della storia è Giovanni Drogo, un giovane e speranzoso tenente che viene mandato in servizio presso la Fortezza Bastiani, relegata in cima a un’impervia montagna. La Fortezza, un tempo scenario di grandi battaglie, è ora un avamposto abbandonato e pressoché dimenticato, ma vincola a sé tutti i militari del battaglione per il senso di perenne attesa di un nemico che ci si aspetta giunga dalla frontiera. Quando Drogo giunge alla Fortezza è convinto di rimanervi solo qualche mese, per poi tornare alla vita normale. Dopo poco, però, la pacata e monotona vita della Fortezza e la convinzione/illusione che di lì a poco il nemico arriverà, fanno presa su Giovanni Drogo che, senza rendersene conto, trascorre in quel luogo remoto tutta la sua vita. “La mia scelta – afferma Valerio – è stata quella di non avere un unico protagonista: tutti gli attori saranno Drogo, seguendo non solo l’invecchiamento del protagonista, ma anche le emozioni che il passare tempo si modificano in Drogo come in ognuno di noi: dalla ...

Read More »

DISCO DELLA SETTIMANA: BRUNORI SAS

brunori

A 3 anni di distanza da “Vol.3 – Il cammino di Santiago in taxi”, che lo ha fatto notare come uno dei migliori narratori della sua generazione, Brunori Sas torna con il quarto album di inediti dal titolo: “A casa tutto bene”. Alle 12:00 di lunedì 23 Dario Brunori sarà negli studi di Controradio, anche in diretta Facebook, con Giustina Terenzi e Mario Bufano.

Read More »

ODEON: IN ANTEPRIMA “FOOD RELOVUTION” CON IL REGISTA THOMAS TORELLI

Food2

Domenica 22 Gennaio (ore 21) Cinema Odeon Firenze e Terra Nuova Edizioni presentano in anteprima il nuovo attesissimo film di Thomas Torelli, FOOD RELOVUTION, che presenterà il film in sala, insieme a Nicholas Bawtree (vicedirettore di Terra Nuova) e a Marilù Mengoni (biologa nutrizionista). Il film un coinvolgente e rivelatore documentario che esamina le conseguenze della cultura della carne in vista della crescente preoccupazione per gli impatti sulla salute, sulla fame nel mondo, sul benessere degli animali e sull’ambiente. L’obiettivo è mostrare come questi problemi globali riguardino tutti e siano correlati tra loro. Oggi anche solo fare la spesa in maniera consapevole, sapere cosa si compra e cosa si mangia, è il primo importantissimo passo verso un mondo migliore. Il film vuole essere uno strumento stimolante di comprensione e di informazione, che ci ricorda che abbiamo il potere di cambiare le cose se vogliamo davvero, a cominciare da noi stessi. “Tutto ciò che mangiamo ha una conseguenza – ha dichiarato il regista – Essere consapevoli di questo, ci aiuta a capire qual è, a capire l’importanza delle nostre scelte quotidiane. A spronarci a compiere azioni basate sulla coerenza, la consapevolezza e l’amore che nasce dal rispetto per la Vita. Il cambiamento che stavamo aspettando inizia con noi stessi. La scelta è la nostra arma più potente, impariamo ad usarla. Solo allora potremo dare un contributo a cambiare il mondo. Non bisogna affidarsi solo ai dogmi alimentari imposti dalla società ma conoscere ciò che si mangia, l’unico modo per dare inizio alla rivoluzione. Fatta con amore”.  

Read More »

PAUL WARREN IN CONCERTO IL 10 FEBBRAIO A PISTOIA

PAUL

Nel cartellone di eventi per l’anno di Pistoia capitale della cultura 2017, si aggiunge lo spettacolo del chitarrista blues Paul Warren che, che si esibirà al “Santomato Live” di Pistoia venerdì 10 febbraio, con la sua band The Paul Warren Project. Il chitarrista statunitense già a fianco di Rod Steward, Temptations, Ray Manzareck dei Doors, Tina Turner, Joe Cocker e moltissimi altri grandi della musica internazionale, porterà alcuni classici del rock intervallati dai brani del suo ultimo album di inediti “Round Trip”. Il concerto nasce dalla collaborazione dell”Associazione Blues In, organizzatrice del Pistoia Blues, con il Santomato Live ed è parte di un percorso che durerà tutto l”anno dove il festival Blues si diffonderà in città sia coinvolgendo spazi diversi che in periodi precedenti e successivi a quello estivo.  

Read More »

SPAZIO ALFIERI: ANTEPRIMA NAZIONALE FILM “TI PROTEGGERÒ”

Proteggerò

Lunedì 23 gennaio alle ore 19:00, allo storico Cinema Spazio Alfieri, verrà proiettata l’anteprima nazionale del film “Ti proteggerò”, prodotto da Daniele di Stefano con il patrocinio del Comune di Firenze. L’industria cinematografica riveste un ruolo strategico in Italia, sia come veicolo di formazione culturale che di promozione del nostro paese. Una bella intuizione questo film, “che mette in risalto – sottolinea la presidente della Commissione Cultura Maria Federica Giuliani – la nostra città grazie al lavoro di un giovane produttore”. Una produzione locale, e quindi da sostenere, realizzata da Daniele Di Stefano, con protagonista un fiorentino DOC. “Intendiamo sostenere e accompagnare questo film “Made in Florence” come amministrazione comunale – continua la presidente Giuliani –, per questo la presentazione del film ha il patrocinio del Comune di Firenze”. La pellicola “Ti proteggerò ”, opera prodotta dalla DDS Production s.r.l., si presenta come un thriller: il film ha un ritmo incalzante che tiene lo spettatore con il fiato sospeso fino all’ultima scena. Al centro della storia vi è un omicidio e un misterioso serial killer. Il protagonista, un giovane avvocato di nome Riccardo Gaeta, assume la difesa del senatore Palminiello, il corrotto e potente uomo politico su cui si stanno focalizzando le indagini della polizia. Alla ricerca della verità, Riccardo dovrà districarsi tra omicidi ed indizi in continua contraddizione. Altro punto di forza di “ Ti proteggerò ” sono le locations. Grazie alle partnerships ed agli aiuti dalle istituzioni, il film è stato girato in alcuni tra i luoghi più belli di ...

Read More »