sabato , 27 maggio , 2017 4:19
Itinera 2017
Home / World News / BUCKINGHAM PALACE, RIUNIONE DI EMERGENZA DI TUTTO LO STAFF DELLA REGINA

BUCKINGHAM PALACE, RIUNIONE DI EMERGENZA DI TUTTO LO STAFF DELLA REGINA

regina-elisabetta-inghilterraLondra – Riunione di emergenza oggi a Buckingham Palace di tutto il personale che lavora nelle diverse residenze reali al servizio della monarca britannica: lo staff incontrerà Lord Chamberlain e Sir Christopher Geidt, segretario privato della regina.

downloadBuckingham Palace ha convocato per questa mattina una “riunione d”emergenza” di tutto il personale della famiglia reale sparso nelle varie residenze del Paese: l’iniziativa, definita da varie fonti “molto insolita”, potrebbe riguardare un annuncio imminente sulla regina stessa o sul suo consorte, il principe Filippo Duca di Edimburgo, che a giugno compirà 96 anni. Lo riporta il tabloid Daily Mail nella sua edizione online. La riunione e’ stata convocata da Lord Chamberlain, il funzionario più senior di Casa Reale, e dal braccio destro di Sua Maestà, il segretario privato Sir Christopher Geidt, scrive il giornale. “Anche se le riunioni che riguardano tutto il personale reale vengono convocate di tanto in tanto, il modo in cui questa e” stata gestita, all’ultimo momento, e’ molto insolito e suggerisce che c’e’ qualcosa di importante da comunicare”, ha detto una fonte. Le ragioni della riunione sono avvolte nel mistero: il giornale sottolinea solo che tutto il personale delle residenze reali – anche quello del castello di Balmoral in Scozia – e’ stato convocato a Londra.

 

Check Also

batteri africani

BATTERI DALL’AFRICA PER RAFFORZARE LE NOSTRE DIFESE IMMUNITARIE

  Una ricerca dell’Università di Firenze sulla migrazione di comunità microbiche sahariane sulle Alpi, ha ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 − = due

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>