AUTOCISTERNA PERDE ACIDO CLORIDRICO IN PORTO

autocisterna

Livorno, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire sabato sera al varco Galvani, all’interno del porto, per mettere in sicurezza un’autocisterna che, appena scesa dalla nave traghetto, aveva iniziato a perdere l’acido cloridrico che trasportava.

Il pronto intervento dei pompieri ha permesso di mettere subito in sicurezza e sotto controllo la situazione, anche se l’intervento potrebbe richiedere il travaso della sostanza in un’altra cisterna.  Si attende la decisione dei tecnici per conoscere la procedura migliore per risolvere l’incidente. Sempre secondo i tecnici non ci sarebbero però problemi per persone e ambiente. Per la cronaca, la nave proveniva dalla Sardegna ed era diretta a Porto Marghera.

Commenta la notizia

avatar
wpDiscuz