giovedì , 29 giugno , 2017 3:59
Skyline San Gimignano
Home /

chiara brilli

PRATO: LUGLIO DI EVENTI PER IL CENTENARIO DELLA MARCIA DELLE DONNE CONTRO LA GUERRA

WhatsApp Image 2017-06-28 at 12.26.32

Da Vernio a Prato sarà un luglio fitto di appuntamenti quello organizzato per riscoprire la memoria collettiva della marcia delle donne contro la guerra del 1917. Ci saranno mostre, concerti e iniziative di divulgazione, tra cene ”povere” con quello che mangiavano le ”fabbrichine” di cento anni fa, ovvero le operaie delle industrie pratesi, a camminate, laboratori per bambini e letture, spettacoli e giornate di studio. Il programma è stato presentato stamani a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, sede della presidenza della giunta regionale. Le iniziative, sostenute dalla Regione Toscana, sono state organizzate dalla Fondazione Cdse della Val di Bisenzio insieme alla Provincia e ai Comuni di Prato, Vernio, Vaiano e Cantagallo. Sono state coinvolte anche le scuole di città e provincia, le associazioni culturali e del territorio e i circoli Arci. Stamani, con la vice presidente ed assessore alla cultura Monica Barni, le hanno raccontate Alessia Cecconi, responsabile scientifica del Cdse, l’assessora di Vaiano Federica Pacini, la collega di Vernio Maria Lucarini e l’assessore del Comune di Prato Simone Mangani. Si inizia con un libro a fumetti, pubblicato l”anno scorso ed adesso rivisto e ampliato, che sarà presentato il 5 luglio a Prato. La novella illustrata poggia sui documenti dell’Archivio di Stato rintracciati con l’aiuto di Luisa Ciardi e Roberta Chiti. I disegni sono di Marco Perna, la cui nonna e zia parteciparono alla marcia. La pubblicazione svela aspetti sconosciuti e documenti inediti di quella straordinaria protesta pacifista, con i volti delle protagoniste (valbisentine, pratesi ma anche carmignanesi) ritratte a ...

Read More »

MONTALE (PT): RIFIUTI PERICOLOSI IN FABBRICATI DISMESSI

images

Rifiuti speciali pericolosi sono stati rinvenuti nel corso di un’ispezione nell’area della ex Poltronova, ora in liquidazione, in via Provinciale Pratese a Montale. I carabinieri della stazione di Montale (Pistoia), della stazione dei carabinieri forestali di Pistoia e del Noe di Firenze, in collaborazione con la polizia municipale, hanno fatto un’ispezione nell’area della ex Poltronova srl, in via Provinciale Pratese, ora in liquidazione nei cui fabbricati dismessi era stata segnalata la presenza di varie persone. L’ispezione ha consentito di verificare innanzitutto le pessime condizioni di alcuni fabbricati realizzati con pannelli di fibrocemento, potenzialmente contenenti amianto, che in molti casi si presentavano sfaldati. E’ stata rilevata inoltre la presenza di rifiuti speciali pericolosi come vernici, solventi e apparecchiature informatiche e rifiuti non pericolosi, come scarti della lavorazione tessile, plastiche, parti di arredi, scaffali, vetro, bombole esauste ed altro materiale, che avrebbero dovuto essere smaltiti secondo procedure chiaramente indicate per legge. Sono stati perciò denunciati i tre proprietari dell’immobile e l’attuale custode giudiziale, per gestione illecita di rifiuti speciali in concorso. All’interno di uno dei fabbricati, sono stati trovati due extracomunitari, un cittadino nigeriano 44enne e un cittadino marocchino 53enne entrambi clandestini, che sono stati segnalati per le procedure di espulsione. A cura della polizia municipale sono stati inoltre recuperati sei automezzi della ditta, abbandonati da tempo e che sono stati sequestrati come l’intera area.

Read More »

MALTEMPO. DOPO AFA LA PIOGGIA, A FIRENZE SCATTA ALLERTA TEMPORALI

pioggia turisti firenze

Dopo il caldo e le giornate da bollino rosso, la pioggia forte. Tanto che per oggi scatta l’allerta arancione per rischio temporali. La sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice arancione sulla Toscana centrosettentrionale a partire dalle 7 fino alla mezzanotte di mercoledì 28 giugno, a causa di forti temporali, con rischio idrogeologico, di venti forti e di moto ondoso dei mari in aumento. Sul resto della regione codice giallo sempre per temporali, vento e mareggiate. I fenomeni sono dovuti a causa di una perturbazione in transito che porterà precipitazioni a carattere di rovescio con massimi elevati o localmente molto elevati soprattutto sulla provincia di Massa-Carrara e Garfagnana. Per domani sono attesi rovesci o temporali forti su tutte le aree centro-settentrionali. In mattinata i temporali saranno più probabili sulle zone di nord-ovest (province di Massa e Lucca) e tenderanno a interessare le restanti zone centro-settentrionali nel corso pomeriggio. Altrove i temporali, anche forti, sono possibili anche se con probabilità minore. Ai fenomeni temporaleschi potranno essere associati forti colpi di vento e grandinate. Il centro funzionale regionale segnala nel bollettino di valutazione delle criticita’ per la zona che comprende il comune di Firenze (ma anche quelli di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa). L’allerta è scattata alle 7  e andra’ avanti fino alla mezzanotte. Codice arancione anche per il rischio idrogeologico idraulico per il cosiddetto ‘reticolo minore’ (possibili frane e esondazioni di ...

Read More »

INCIDENTE SUL LAVORO: PRECIPITA DA 5 METRI, MUORE MURATORE

frana

Un uomo di 54 anni è morto a Santa Croce Sull’Arno (Pisa) in seguito a un incidente sul lavoro avvenuto nel pomeriggio di ieri in un palazzo di via San Tommaso. Secondo le prime informazioni la vittima stava lavorando a un’altezza di circa cinque metri, in circostanze ancora non chiare. L’uomo è morto sul posto e i tentativi di rianimazione del 118 sono stati vani. Era stato allertato anche l’elisoccorso Pegaso. Sul posto sono arrivati i carabinieri. La vittima dell’incidente sarebbe un muratore che operava per conto di un’azienda edile. L’uomo avrebbe perso l’equilibro precipitando da un ponteggio che, per accertamenti, è stato posto sotto sequestro su disposizione del pm di turno della procura di Pisa.

Read More »

STRAGE DI VIAREGGIO: CONSIGLIO REGIONALE BOCCIA BUONUSCITA PER MORETTI

moretti_800_800

Alla vigilia dell’ottavo anniversario della strage di Viareggio, nella quale il 29 giugno 2009 persero la vita 32 persone e 25 rimasero ferite, il Consiglio regionale della Toscana ha approvato all’unanimità una mozione, presentata da Stefano Baccelli del Pd, contro la buonuscita compensativa da oltre 9 milioni di euro per l’ex Ad di Leonardo Mauro Moretti, condannato in primo grado a sette anni per i fatti di Viareggio in quanto all’epoca dei fatti amministratore delegato di Ferrovie dello Stato. Baccelli è stato delegato dal presidente della Toscana Enrico Rossi a rappresentare la Regione all’anniversario della strage. La mozione chiede che venga aperto un confronto sul trattamento economico da attribuirsi al momento della risoluzione del rapporto di lavoro da parte di amministratori con deleghe e di altri ai vertici di società strategicamente rilevanti per il Paese. Illustrando in aula il testo, sottoscritto da numerosi consiglieri, Baccelli ha parlato di una mozione che contiene “ragioni di buon senso” e “ragionevolezza”, di “decoro civile e politico”.  

Read More »

FIORENTINA IN VENDITA: SINDACO, ‘USARE TESTA E NON PANCIA. SU NUOVO STADIO AVANTI SENZA SE E MA”

Andrea-Della-Valle-Dario-Nardella-620x330

“In questo momento difficile, faccio un richiamo a tutte le forze della città e alla proprietà a usare la testa e il cuore e non la pancia. La Fiorentina è un patrimonio troppo grande per essere oggetto di scontri e polemiche. Come sindaco sento il dovere di lavorare esclusivamente per proteggere questo patrimonio”. Così il sindaco di Firenze Dario Nardella in merito alla notizia secondo cui la Fiorentina sarebbe in vendita. “Sulla realizzazione del nuovo stadio – aggiunge Nardella – il Comune andrà avanti senza se e senza ma”. “Il momento non è dei più semplici, me ne rendo benissimo conto. Veniamo da una stagione che non ha soddisfatto le aspettative dei tifosi né quelle della proprietà. Invito però tutti gli attori di questa partita, tifoseria e proprietà, a mantenere calma e sangue freddo perché si sta parlando della Fiorentina. Uno dei beni più preziosi di questa città”. Lo ha detto Andrea Vannucci, assessore allo Sport del Comune di Firenze, in merito al comunicato diffuso dall’Acf Fiorentina Un compratore, per ora, non c’è e resta da capire quanta sia reale la voglia di vendere la Fiorentine da parte dei Della Valle e quanta, invece, sia la quota di provocazione in risposta a quella parte di tifoseria che da mesi contesta i Della Valle per la gestione della società viola, con una squadra che nelle ultime sessioni di mercato, di volta in volta, ha venduto i suoi migliori giocatori. Come dire: noi Della Valle siamo questi, gestiamo così la società, piaccia ...

Read More »

GROSSETO: INCENDIO IN DISCARICA DI RIFIUTI URBANI

179950d6-0b90-4f14-b757-ead8c7fdd8f8

I vigili del fuoco di Grosseto stanno intervenendo per un incendio discarica a Cannicci di Monte Antico. Sono interessati 73000 metri quadri di rifiuti urbani. Sono sul posto da mezzanotte tre squadre e quattro automezzi per spegnere l’incendio. E’ bruciato il telone di coimbentazione nel contenitore con sponde alte 8 metri. Si stima che attualmente l’incendio stia interessando circa un metro e mezzo di materiale. Oltre a spegnere l’incendio le squadre stanno controllando che le fiamme possono propagarsi ai campi vicini. Sul posto anche il sindaco di Paganico.

Read More »

GRANDE FESTA AL VERDI PER “BUON COMPLEANNO CESVOT!”

19274919_1929646643917454_4425219382113838919_n

Una grande festa per i vent’anni di Cesvot ha riempito ieri il teatro Verdi di Firenze per lo storico compleanno del centro servizi di volontariato della Toscana: un pomeriggio di spettacolo, musica e talk show per i volontari delle 3.400 associazioni toscane e per tanti cittadini. Sono stati 30mila i servizi di consulenza erogati in questi anni, 753 i progetti di intervento sociale, e 40 mila i volontari formati. Fra i presenti ieri sul palco alla festa la direttrice artistica Daniela Morozzi,  Lella Costa, David Riondino e Bobo Rondelli. ”Ero presente ai 10 anni di Cesvot, ci sono stata ai 20 – dichiara l’attrice fiorentina Daniela Morozzi, direttrice artistica della Festa. Ci sono delle storie che nascono felici e, forti di amicizia e stima, durano nel tempo. Questo è accaduto tra me e Cesvot. Da sentirci tutti i giorni per organizzare eventi a perdersi per mesi, a volte anni. Ma come si dice, ogni volta che ripartiamo per un nuovo viaggio insieme è come se il tempo non fosse passato. Accade solo con gli amici veri”. “Insieme a me, per farlo al meglio, gli amici di sempre Matteo Marsan, Omikron, Sicrea e tanti artisti straordinari sul palco per cantare, ballare e pensare. Il gruppo di donne e uomini che lavorano per Cesvot è creativo e instancabile. I risultati sempre di grande qualità per questo è impossibile dire di no quando siamo chiamati – aggiunge Morozzi. Ospite d’onore della Festa sarà Nujeen Mustafa  intervistata dal giornalista Jacopo Storni e ha raccontato il suo incredibile viaggio ...

Read More »

INCIDENTE SUL LAVORO: GIOVANE MUORE IN FALEGNAMERIA

118

Un operaio di 19 anni, originario della Romania, è morto in seguito ad un incedente sul lavoro avvenuto in una falegnameria a San Donato, frazione di Orbetello. L’operaio 19enne morto in un incidente del lavoro era dipendente di una ditta di Montalto di Castro (Viterbo) che si occupa di taglio del bosco. Il giovane stava tagliando delle piante di eucaliptus con la motosega, lungo la strada.                                              Una pianta gli è caduta  addosso e, malgrado indossasse i dispositivi di protezione e il casco, ha subito un violento trauma cranico e toracico ed è morto sul colpo. Sul posto sono arrivati i carabinieri, un’ambulanza del 118 e i tecnici dell’ufficio sicurezza sul lavoro della Asl. (notizia in aggiornamento)  

Read More »