ASILI NIDO, CGIL: “A FIRENZE ANCORA 650 BIMBI IN LISTA D’ATTESA”

asili nido

Asili nido a Firenze: alla Cgil risultano circa 650 i bambini in lista di attesa, secondo i dati pervenuti al sindacato dalle famiglie sulla base del secondo scorrimento della graduatoria risalente al 26 agosto.

Secondo quanto riferito a fine luglio dall’assessore Giachi, in risposta al nostro intervento, dagli iniziali 873 bambini in lista di attesa 420 avrebbero dovuto trovare posto nei nidi accreditati con tariffa agevolata. Ad oggi mancano quindi circa 200 posti all’appello, e le famiglie costrette a rinunciare al nido o a pagare 700/800 euro mensili di tariffa nei nidi privati sono davvero tante.

A questo punto – dice la segretaria generale della Cgil fiorentina Paola Galgani -, considerato che la settimana prossima inizieranno gli inserimenti negli asili nido, chiediamo al Comune se vi saranno nuove assegnazioni oppure se i numerosi disguidi denunciati in questo mese dalle famiglie hanno creato un blocco al sistema e quindi un avanzo di risorse”.

Infatti – prosegue Galgani -, sulla base delle modifiche presenti nel bando regionale, la procedura individuata dal Comune di Firenze ci pare abbia creato molta confusione e molte iniquità, così come purtroppo avevamo già denunciato. Riteniamo quindi urgente intervenire non solo in vista del prossimo anno, ma da subito, cercando nuove soluzioni soprattutto nel caso in cui vi siano ancora risorse a disposizione. Ci piacerebbe su questo confrontarci con la vicesindaco Giachi, ma ancora da fine luglio attendiamo una sua convocazione”.

Nel frattempo, informa la Cgil, considerati i numerosi problemi che sono stati segnalati, è organizzato per lunedì 5 settembre un incontro con i genitori che hanno scritto o scriveranno alla mail [email protected].

Davide Agazzi ha intervistato Paola Galgani della segreteria generale di Cgil Firenze.

160831_02_GALGANI SU ASILI NIDO

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   nuovi | vecchi | i più votati
wpDiscuz