AREZZO: INCENDIO, 4 INTOSSICATI DOPO CORTOCIRCUITO TV

AREZZOIncendio in un appartamento ad Arezzo: quattro persone intossicate ed un’intera palazzina è stata evacuata per precauzione. Le fiamme si sono sviluppate nel pomeriggio in un appartamento al terzo piano di un edificio di via IV Novembre.

A provocarle probabilmente un televisore andato in corto circuito. La famiglia che si trovava in casa ha dato l’allarme. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Arezzo con alcune squadre e diversi mezzi e tre ambulanze del 118. I vigili del fuoco hanno provveduto a domare le fiamme e ad evacuare gli altri appartamenti per effettuare un sopralluogo anche se l’agibilità del palazzo non sembra assolutamente compromessa. Le ambulanze hanno provveduto a trasportare i quattro intossicati all’ospedale San Donato di Arezzo: le loro condizioni non sono gravi. I vigili del fuoco dovranno appurare l’esatta causa dell”incendio. Paura tra gli abitanti della zona a quell’ora molto frequentata anche se non si registrano altri intossicati né feriti.

I quattro intossicati per il fumo sono anziani. Due, un uomo di 86 anni e una donna di 84, sono curati in condizioni molto lievi di intossicazione, mentre altri due, un uomo di 76 anni e un disabile di 83, sono stati ricoverati in codice giallo ma anche le loro condizioni sono leggere. Sul posto i vigili del fuoco sono intervenuti con 16 uomini e cinque mezzi antincendio e dopo aver evacuato i condomini stanno continuando ad operare per mettere in sicurezza lo stabile.

 

Commenta la notizia

avatar
wpDiscuz