giovedì , 27 aprile , 2017 11:02
Share\\\\\\\'ngo - Il carsharing elettrico

ARTEX – OFFICINA CREATIVA

gucci4

ARTEX  – In collaborazione con il Comune di Firenze presenta OFFICINA CREATIVA – Le storie degli artigiani fiorentini – Un documentario di Raffaele Palumbo. Prima puntata Parlare degli artigiani fiorentini e del loro lavoro – che tante volte somiglia tanto di più a quello di artisti veri e propri – significa parlare del futuro. In questa prima puntate la storia di Tommaso Pestelli, discendente di Edoardo, che prosegue l’eredità passata di padre in figlio per più di un secolo. Dopo aver “rubato” il mestiere nel laboratorio di famiglia ed aver studiato all’Accademia delle Belle arti di Firenze ed all’Opificio delle Pietre dure, oggi Tommaso Pestelli produce gioielli raffinati insieme a sorprendenti oggetti da collezione e arredo, realizzati in oro, argento e pietre dure. Si trova in Borgo Santissimi Apostoli 20, a Firenze. E poi la storia della Microfficina del maestro orafo Federico Vianello, veneziano, a Firenze da trent’anni. Qui il gioiello diventa soprattutto Contemporaneo in forma di pezzi unici o collezioni, con tecniche antiche, moderne tecnologie, e la più libera e attenta sperimentazione. Nel laboratorio orafo realizza artigianalmente gioielli in oro, argento, platino ma anche in materiali non convenzionali come il ferro, la plastica, l’alluminio. Si trova in via San Zanobi 94, a Firenze. Seconda puntata Per la seconda puntata del nostro viaggio nel mondo degli artigiani fiorentini dobbiamo spostarci. Andiamo poco fuori, a Pontassieve. Dagli eredi di Bianco Bianchi il maestro della pietra di luna, il maestro della scagliola, i figli Alessandro – voce narrante di questa puntata – ed Elisabetta. Un’arte nobile, antica, conosciuta già dai romani, poi resa celebre nella ...

Read More »

FIORENTINA WOMEN’S: ULTIMA PARTITA CASALINGA AL FRANCHI

Fiorentina women

Firenze, con un articolo pubblicato sul ‘Viola Channel’, Acf Fiorentina rende noto la decisione di far disputare l’ultima gara casalinga di campionato della Fiorentina Women’s FC allo stadio Artemio Franchi con il biglietto d’ingresso ad 1€. La partita di Fiorentina Women’s si giocherà sabato 6 maggio alle ore 15:00, contro la formazione del Tavagnacco. “Un’occasione per rendere omaggio alle ragazze viola che sono state protagoniste di una eccezionale stagione – si legge sul comunicato – una cavalcata di 18 vittorie e una sola sconfitta le ha portate ad essere prime in classifica a soli tre incontri dal termine del campionato di Serie A Femminile con 6 punti di vantaggio sul club in seconda posizione. Le viola hanno anche raggiunto i quarti di finale della Coppa Italia Femminile”. Controradio si era impegnata con una petizione su Change.org , per promuovere questa iniziativa e quindi accogliamo con soddisfazione la decisione di Acf Fiorentina. Ma ora c’è da riempire gli spalti del Franchi, e per questo che invitiamo tutti  i nostri ascoltatori a partecipare numerosi all’appuntamento del 6 maggio, considerando anche il fatto che la partita potrebbe valere lo Scudetto per le ragazze di Fiorentina Women’s. Sempre dal comunicato di Acf Fiorentina si apprende che: “Per l’occasione sarà aperto al pubblico il settore di Maratona, i biglietti saranno disponibili da venerdì 28 Aprile ore 15:00 al prezzo simbolico di 1 euro presso tutte le biglietterie ufficiali della Fiorentina”.

Read More »

PISA, LA SCUOLA SUPERIORE DI SANT’ANNA COMPIE 30 ANNI

robot, pisa Scuola superiore Sant'Anna

Da venerdì 28 aprile entrano nel vivo a Pisa le celebrazioni per 30 anni della Scuola Superiore di Sant’Anna, con un doppio appuntamento: evento TedX per riflettere sulle frontiere della ricerca con tanti ospiti, dal presidente Paolo Grossi al premio Nobel Joseph E. Stiglitz, e inaugurazione della nuova sede del PlantLab dell’Istituto di Scienze della Vita e del Laboratorio R&D. I grandi eventi sono uniti idealmente dall’incontro di allievi ed ex allievi che inizierà sabato 29 aprile per proseguire domenica 30 aprile e vivere la giornata più intensa lunedì primo maggio. “Il nostro ‘Alumni meeting’ – spiega il comitato promotore – sarà il ritrovo per festeggiare insieme i trent’anni della nostra istituzione, per ricordare la strada percorsa e contribuire a costruire la Scuola Superiore Sant’Anna del domani. L’evento, che sarà il più atteso, nonché il cuore di tutti i festeggiamenti del trentennale, sarà organizzato in una cornice d’eccezione com’è la nostra sede storica”. Alle ore 9.00 in aula magna inizia il “TedX Sant’Anna School of Advanced Studies: Frontiers” per riflettere su come potrebbe apparire il mondo tra venti anni e sui limiti (qualora siano individuati) al progresso della civiltà? Quali scoperte influenzeranno di più la nostra vita nel futuro prossimo? Gli interventi, della durata massima di 18 minuti, accompagneranno gli spettatori verso una riflessione su temi di grande attualità e con profonde implicazioni sul mondo contemporaneo. Tra i relatori Roberto Battiston (Nano Satellites and Mega Constellations), Alessandro Fusacchia (EurHope: l’Europa in stallo e da dove ripartire), Cecilia Laschi (Who fears (bio)robotics?), ...

Read More »

VIA LIBERA PER RIAPERTURA CISTERNINO A LIVORNO

Cisternino

La Giunta comunale ha approvato uno degli ultimi progetti finalizzati alla riapertura Cisternino di città. Previsto il miglioramento acustico del salone al piano seminterrato, la messa in sicurezza del portone e 3 nuovi cancelli. Ultimi interventi da parte dell’Amministrazione in vista dell’imminente apertura del Cisternino di Città. E’ stato approvato in Giunta comunale il primo dei tre progetti che andranno a completare i lavori di “rifinitura” della struttura. Via libera al finanziamento e agli elaborati di 3 opere di adeguamento tecnico, per un totale di circa 50 mila euro, che compongono il primo dei tre progetti che si vogliono portare avanti prima della riapertura della Ex Casa della Cultura (gli altri due riguardano la bussola d’ingresso e il progetto per gli arredi del primo piano). La delibera comprende tre diverse tipologie di intervento: il primo (32 mila euro) riguarda il miglioramento acustico e sonoro del salone al piano seminterrato che è stato individuato come spazio polifunzionale. Questa destinazione multipla, che prevederà anche lo svolgimento di spettacoli e di incontri con la cittadinanza, ha richiesto infatti l’ottimizzazione del cosiddetto riverbero acustico, ottenuta con l’installazione di pannelli fonoassorbenti al soffitto e di una parete acustica. Gli altri interventi riguardano la realizzazione di tre cancelli in ferro (da posizionare nei tre vani di accesso al salone del seminterrato), adatti a svolgere una funzione di protezione delle opere artistiche che saranno oggetto delle future esposizioni temporanee, e di un corrimano da posizionare nella loggia al primo piano, a protezione dell’impianto di illuminazione.  Infine sono stati ...

Read More »

TRAMVIA, RIAPERTO CONTROVIALE STROZZI

Tramvia tratto Strozzi

E’ stato riaperto un tratto della tramvia nella corsia sul controviale Strozzi. Rinviato il ribaltamento del cantiere su via Vittorio Emanuele II. E su Ponte Vecchio una videoinstallazione contro i morti sul lavoro. Da stasera sarà nuovamente a disposizione un tratto della doppia corsia in uscita sul controviale Strozzi verso viale Lavagnini in modo da agevolare l’uscita dall’area della stazione. Sono infatti completati una parte dei lavori della posa delle nuove condutture dell’acquedotto e quindi è possibile ridurre l’area di cantiere. Venerdì i lavori saranno completati e la corsia tornerà completamente transitabile. Nella riunione del coordinamento dei lavori della tramvia che si è tenuta stamani sono state anche esaminate altre ipotesi di modifiche che però non sono attuabili per problemi di sicurezza e anche perché l’avanzamento dei cantieri comporterà a breve una ulteriore variazione in vista dell’apertura del sottopasso Strozzi-Strozzi. Nella riunione è stato inoltre deciso di regolare diversamente i tempi dell’incrocio semaforizzato tra viale Milton-via Leone X allungando la fase per la direttrice con maggior tempo sulla viale Milton in modo da fluidificare la circolazione diretta principalmente al sottopasso. Intanto per ragioni tecniche il ribaltamento del cantiere di via Vittorio Emanuele II nel tratto del Poggetto (da via Alderotti a via Celso), previsto per domani, è stato riprogrammato per il 3 maggio. E domani, giovedì 27 aprile alle 21, in occasione della Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, che si celebra da sette anni ogni il 28 aprile, si terrà un grande evento al circolo Canottieri che ...

Read More »

SERVIZIO IDRICO: APPROVATA MOZIONE Sì TOSCANA A SINISTRA

Servizio

Approvata in Aula all’unanimità la mozione di Sì Toscana a Sinistra per le bollette del servizio idrico. La Giunta regionale monitorerà l’effettiva applicazione dei gestori del servizio idrico. E’ stata approvata in Aula all’unanimità la mozione di Sì Toscana a Sinistra che chiede alla Giunta regionale di monitorare l’effettiva applicazione da parte dei gestori del servizio idrico della Sentenza 335/2008 della Corte Costituzionale e della normativa nazionale vigente, in particolare la Legge 13/2009. “Il servizio di fognatura e depurazione deve essere pagato in bolletta solo da chi ne usufruisce effettivamente ed è per questo necessario un aggiornamento degli archivi dei gestori, che in taluni casi contengono errori con la conseguenza che il servizio viene talora fatto pagare a chi non dovrebbe pagarlo. Quando invece sia pianificata la realizzazione di opere di depurazione, va ribadito che la quota in tariffa può essere fatta pagare solo se le procedure di affidamento delle prestazioni di progettazione o di completamento delle opere sono state effettivamente avviate e solo se i tempi previsti nei Piani di Ambito per la realizzazione degli impianti sono rispettati. Insomma, non basta dichiarare che le opere sono programmate, bisogna che la realizzazione sia avviata e che i tempi previsti siano rispettati. La legge prevede anche che l’utente debba essere rigorosamente informato riguardo all’andamento del progetto e dei lavori di costruzione, ma non ci risulta che accada veramente”, affermano Tommaso Fattori e Paolo Sarti, consiglieri regionali di Sì Toscana a Sinistra. “C’è poi un problema relativo agli allacciamenti obbligatori. Gli enti ...

Read More »

CADAVERE DI UNA DONNA RINVENUTO IN ARNO

Cadavere

Firenze, avvistato questa mattina un cadavere galleggiante sul fiume Arno. Notizie in aggiornamento. Questa mattina, intorno alle 8:30, i vigili del fuoco sono intervenuti con alcuni mezzi ed un gommone per andare a recuperare un cadavere che galleggiava sulla superficie dell’Arno. Una squadra di pompieri ha lanciato un gommone dalla sponda lato Cascine, subito a valle del Ponte alla Vittoria, per andare a raggiungere il corpo, che è poi stato trainato sulla sponda lato Oltrarno, un paio di centinaio di metri a valle del viadotto della tramvia. Si tratta del corpo di una donna, di cui ancora non si conoscono le generalità. Al momento i Vigili del Fuoco stanno ancora intervenendo sulla sponda sinistra dell’Arno. Presenti anche i carabinieri ed il personale del 118 che stanno effettuando gli accertamenti del caso.

Read More »

MALTEMPO: PIOGGIA SU TUTTA LA TOSCANA

maltempo

La sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo su tutta la Toscana fino alla mezzanotte di oggi  a causa dell’arrivo di un flusso di correnti umide meridionali associato a precipitazioni e conseguente rischio idrogeologico e idraulico. Piogge diffuse e persistenti sulle province settentrionali – Massa, Lucca, Pistoia, Prato -, in particolare sui rilievi. Piogge a carattere più sparso sulle altre zone. Occasionalmente le piogge potranno assumere il carattere di breve rovescio o temporale in serata. Oggi molto nuvoloso o coperto con precipitazioni diffuse su tutta la Toscana con cumulati fino a localmente elevati nelle province meridionali (superiori intorno all’Amiata). La Protezione civile raccomanda di fare attenzione all’aperto, in particolare in presenza di alberi e strutture temporanee o pericolanti e nei centri urbani. E invita a guidare con attenzione, in particolare sui tratti esposti alla caduta di piante e sassi. A livello nazionale un’estesa perturbazione di origine atlantica sta determinando un peggioramento delle condizioni meteorologiche su tutte le regioni settentrionali, con precipitazioni diffuse anche temporalesche sul nord-est, persistenti e localmente intense sui settori alpini e prealpini centro-orientali, oltre ad un’intensificazione dei venti meridionali nei bassi strati. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello diffuso ieri. L’avviso prevede il persistere di precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Veneto e Friuli Venezia ...

Read More »

MUGELLO: PROTESTA VIGILI IN OCCASIONE DEL MOTOMONDIALE

mugello

Sciopero della polizia municipale dell’Unione montana dei Comuni del Mugello (Firenze) il 4 giugno, quando all’autodromo di Scarperia si correrà il Motomondiale. La decisione di proclamare l’astensione dal lavoro, spiega una nota di Rsu, Fp-Cgil e Uil-Fpl, è arrivata ieri nell’assemblea dei lavoratori, convocato dopo “l’esito negativo del tavolo di conciliazione” di venerdì, “al quale non si e? presentato nessuno in rappresentanza dell’ente”. Deciso anche il blocco degli straordinari e di avviare una vertenza sindacale davanti al giudice del lavoro “per ripristinare la corretta applicazione del contratto di lavoro nazionale, che anche sul lavoro festivo e? stata disattesa e non applicata uniformemente a tutti i lavoratori”. Tra i motivi della protesta, spiega la nota, il fatto che “il passaggio alle dipendenze dell’Unione ha voluto dire solo un peggioramento delle condizioni lavorative senza visibili miglioramenti dei servizi ai cittadini”. Da un punto di vista organizzativo “poco e’ cambiato dal momento che ogni distretto opera come prima, praticamente in autonomia, anche per la mancanza di una figura di riferimento che non può?essere ricoperta da un comandante ”a rotazione” annuale. Queste mancanze si riflettono anche sugli uffici di supporto dell’Unione: da una parte i carichi di lavoro e le problematiche organizzative mai risolte, dall’altra il livellamento verso il basso del trattamento economico per tutti i dipendenti, vecchi e nuovi. Tutto questo, mentre il decreto Minniti, convertito in questi giorni in legge, darà ancora più poteri e competenze ai Comuni (come ad esempio il Daspo urbano) che quindi pretenderanno ancora di più dai lavoratori ...

Read More »